Eurobest, 4.526 le entries per questa edizione. 11 in shortilist nella categoria Innovation

29 novembre 2016

Introdotti due nuovi award: Digital Craft e Creative Data che hanno registrato rispettivamente 193 e 70 iscrizioni

Si apre domani eurobest, il festival della creatività europea che per la prima approda a Roma, dal 30 novembre al 2 dicembre. Chiuse ufficialmente le entries: quest’anno saranno 4.526 i  progetti iscritti che concorreranno agli eurobest awards, in 20 categorie diverse.

I due nuovi award Digital Craft e Creative Data hanno registrato rispettivamente 193 e 70 iscrizioni, mentre la categoria Entertainment che si è evoluta nell’award Branded Content & Entertainment ha visto un incremento di entries del 50%.

Prima dell’apertura del Festival, la Innovation Jury ha selezionato la shortlist della categoria Innovation: le  28 iscrizioni sono stati ridotte a una rosa di 11. La Germania ha ricevuto cinque posti in shortlist, la Svezia e il Belgio due e sono in lizza anche un progetto dalla Svizzera e uno dall’Olanda.

La shortlist completa dell’Innovation Award è disponibile al seguente link.

“Siamo lieti di annunciare l’alto numero di iscrizioni di quest’anno e di presentare due nuovi e interessanti award. Non vediamo l’ora di accogliere le nostre giurie a Roma, dove celebreremo il miglior progetto europeo in una delle città più vivaci del mondo – commenta Louise Benson, Festival Director di eurobest -. Ispirato dalla città ospitante, il nostro programma di contenuti di quest’anno è uno dei più particolari nella storia del festival”.

Accanto agli Awards, che saranno consegnati durante la cerimonia di venerdì 2 dicembre presso il Teatro Ambra Jovinelli, la principale sede del Festival sarà Palazzo Barberini che ospiterà un susseguirsi di discussioni e illuminanti interventi da parte dei più brillanti brand.

Le sessioni di talk includono: Ian Wilson, senior director of Global, Digital and Marketing Development di Heineken che svelerà cosa vogliano realmente gli advertisers e spiegherà come i brand debbano affrontare il mondo del mobile media; Anna Bizon, director di International Brands per Desperados darà il suo pensiero provocatorio sul coraggio creativo mentre David Bailey, direttore creativo di BBC dimostrerà come la società abbia adottato un design innovativo e la cultura dell’UX.

Anche il Fashion branding sarà protagonista sul palco Liselotte Kirkelund, global content and digital marketing manager del colosso fashion Bestseller svelerà i segreti del successo dell’influencer marketing, mentre Ben Kerr, chief strategy officer di Somethin ‘Else esaminerà il volto mutevole del fashion e beauty marketing.

L’edizione italiana di eurobest vede come partner My Pr  per le attività di Pr e social media e il festival ha annunciato importanti media partnership con RaiNews24, Wired Italia e Newsweek Europe.