Alas Gatti nominato Head of Creative Strategy di QMI Interactive

25 novembre 2016

Alas Gatti

QMI Interactive, la digital branch di QMI, si arricchisce di una nuova figura professionale: Alas Gatti è il nuovo Head of Creative Strategy. Come responsabile sia della parte strategica che di quella creativa dell’anima digital dell’azienda milanese, Gatti ricopre un ruolo chiave per stare al passo con i nuovi media e i nuovi mercati.

‘Digital lover’ – come ama definirsi – Alas dal 2007 si impegna con professionalità e passione per aiutare i brand a entrare in contatto con i clienti. Tra i clienti che ha curato: Diesel, Whirepool EMEA, Telecom Italia, TIM, Fiat, La7, Amplifon EMEA, Volvo.

Lasciata la carica di Head of Digital per l’agenzia GreyUnited, Alas Gatti mette il suo dinamismo e la sua esperienza a disposizione di QMI e dei suoi clienti fedele al suo motto “non sopravvive il più forte o il più intelligente, ma chi si adatta più velocemente al cambiamento”.

Gatti approda in QMI Interactive dopo dieci anni di intensa attività lavorativa prima in H-ART, dove ha ricoperto il ruolo di  Strategic Analyst, Client Director e Country Manager (per la Spagna), poi dal 2014 in GreyUnited.

Laureato in lingue e letterature straniere presso l’Università degli Studi di Verona, Gatti ama insegnare e trasferire il saper fare digitale sia nelle imprese Italiane (professore di social media e digital marketing) che nelle università, come l’Accademia di Comunicazione di Milano e l’Università Lumsa di Roma dove ha tenuto corsi di Lecture in social media marketing.