Zanox lancia un sito interamente dedicato al Black Friday

24 novembre 2016

In occasione del Black Friday 2016, Zanox ha lanciato il suo sito interamente dedicato alla giornata dello shopping online più calda dell’anno prevista per domani (zanoxblackfriday.com). Il sito verrà aggiornato in tempo reale, raccontando ora per ora come l’Europa, gli Stati Uniti e il Brasile vivranno l’evento, diventato ormai un fenomeno di massa su scala mondiale.

Verranno presentati dati e insight su clienti e publisher del network, mostrando per esempio quali saranno i trend di spesa dei consumatori, il differente utilizzo dei device e le ore che vedranno i più alti picchi di vendite.

Grazie alla sua presenza capillare in Europa e Oltreoceano, come ogni anno Zanox sarà in grado di estrapolare trend e numeri di sicuro interesse: durante il Black Friday dello scorso anno, il network ha visto una crescita significativa delle vendite YoY (55%) e il primato assoluto di 100 milioni di euro generati in un solo giorno.

“I numeri dei clienti e dei publisher Zanox che hanno dato il consenso verranno condivisi istantaneamente, diventando così disponibili e accessibili a tutti. Vogliamo sottolineare ancora una volta il potere del performance marketing durante il Black Friday, ma anche in ogni altro giorno dell’anno, ribadendo l’importanza che ricopre sia in economie mature che in quelle emergenti”, ha dichiarato la Country Manager Sheyla Biasini.

Sul blog e sui social del network già da giorni sono state pubblicate le previsioni e le aspettative sul Black Friday 2016: il traffico e le vendite via smartphone sono destinate a farla da padrone superando quelle via tablet, inserendosi non solo all’inizio del processo d’acquisto ma riuscendo anche a convertire i click in sale grazie alla sempre maggior fiducia dei consumatori e siti ottimizzati per mobile.

Inoltre anche paesi europei che fino ad ora non si erano lasciati travolgere dalla corsa agli acquisti di fine novembre (come Germania, Olanda e Francia) sono destinati a invertire la rotta in questo 2016.

Il network Zanox del performance marketing è posseduto dalla società tedesca Axel Springer SE, che detiene una quota azionaria del 52,5%, e dalla Swisscom (Switzerland) Ltd che ne possiede il restante 47,5%.