Burger King e The Big Now vincono il GP Relational Strategies con ‘King of Umarells’

23 novembre 2016

‘King of Umarells’ firmato da The Big Now per Burger King Restaurants Italia

È il progetto ‘King of Umarells’ firmato da The Big Now per Burger King Restaurants Italia il trionfatore dell’International GrandPrix Relational Strategies 2016, premio promosso da TVN Media Group, insieme ad Assocom e PR Hub, dedicato alle più efficaci tecniche di comunicazione del relational marketing.

Digital, eventi, promo, direct e pr: ieri sera al Teatro Principe di Milano ha sfilato l’eccellenza della produzione italiana. L’appuntamento, giunto alla 23a edizione, è stato aperto dalla performance live ‘Magical Flight’, creazione di Dario Vergani per Different Music.

Nel corso della cerimonia, condotta da Betty Senatore di Radio Capital, sono stati premiati i 22 vincitori di categoria scelti da una giuria di professionisti del marketing aziendale che si è riunita lo scorso 4 novembre presso l’Enterprise Hotel di Milano.

Gran finale con la consegna del GrandPrix all’operazione realizzata da The Big Now per Burger King che, in vista dell’espansione della propria rete di fast food in Italia, ha messo in campo una squadra di simpatici vecchietti a sovraintendere i cantieri e a monitorare lo sviluppo dei progetti (il termine umarell è mutuato dal dialetto bolognese).

Nel corso del galà sono stati consegnati anche i premi dell’ultima edizione degli  IMC Awards – riconoscimento internazionale promosso dall’Integrated Marketing Communication Council di EACA (European Association of Communication Agencies) – assegnati alle agenzie italiane.

Grazie alla partnership con Assocom\PR Hub, i progetti vincitori del GrandPrix Relational Strategies potranno avere il  ‘pass’ per partecipare agli IMC Awards 2017. Sul piano dei contenuti hanno dato il loro contributo a questa edizione del GrandPrix Relational Strategies anche IAB Italia e Print Power.