Per CheckBonus aumento di capitale di 2 milioni di euro

15 novembre 2016

Continua a crescere CheckBonus, l’app per lo shopping che permette di guadagnare buoni sconto e gift card. In questi giorni l’azienda ha realizzato un nuovo aumento di capitale di 2 milioni di euro, guadagnando la fiducia di una serie di investitori privati e istituzionali tra cui Mediaset.

La start up fondata da Pierluigi Casolari e Yuri Ceschin nel 2013 continua così la propria crescita: a oggi collabora con oltre 2.000 negozi convenzionati appartenenti a ben 10 gruppi commerciali tra i più importanti in Italia che hanno scelto di affidarsi al sistema di marketing di prossimità di CheckBonus.

Chicco, La Feltrinelli, OVS, Salmoiraghi & Viganò, Geox, Flying Tiger Copenhagen, Profumerie Douglas, Toys Center sono, infatti, solo alcune delle realtà del circuito che utilizzano CheckBonus per aumentare l’engagement nello store e creare una nuova esperienza d’acquisto, attivando una comunicazione diretta tra prodotti e consumatori.

L’applicazione, disponibile per iOs e Android, si basa, infatti, su un principio semplice, divertente e immediato che piace molto agli utenti: più tempo trascorri nei negozi, più punti vendita visiti tra quelli convenzionati, più accumuli punti che ti permettono di acquisire sconti attraverso buoni acquisto e gift card, oltre a ottenere offerte e promozioni esclusive.

CheckBonus, infatti, premia gli ingressi e la permanenza negli store reali, quella che viene definita ‘la pedonalità nei punti vendita’.