Toyota Motor Europe affida media e creatività a The&Partnership

8 novembre 2016

Creatività, gestione dei contenuti, digital planning e media buying: è molto articolato l’incarico che Toyota Motor Europe ha deciso di affidare a The&Partnership, ‘originale’ modello di holding pubblicitaria indipendente controllata dai fondatori e partner delle singole agenzie, ma che gode del supporto del Gruppo Wpp, significativo socio di minoranza e in taluni casi a sua volta partner.

La casa automobilistica giapponese ha deciso di spostare a livello europeo creatività e media da Publicis Groupe – sui due fronti collaborava rispettivamente con Saatchi & Saatchi e Zenith – al nuovo partner senza passare da una gara. The&Partnership andrà a organizzare un network multidisciplinare ad hoc, denominato ‘&Toyota’, per supportare la casa giapponese nella transizione verso una strategia di comunicazione sempre più ‘digital-first’.

L’obiettivo è aiutare Toyota  nel processo di rifocalizzazione della strategia di marca nel Vecchio Continente. Ma la collaborazione fra The&Partnership e il brand giapponese non rappresenta una ‘prima’ assoluta.

L’agenzia creativa di The&Partnership, CHI&Partners, infatti, aveva affiancato Toyota per ben sette anni, dal 2003 al 2010. La sigla aveva anche mantenuto negli anni un lungo e gratificante rapporto con Lexus, marchio di lusso del Gruppo.

Karl Schlicht, executive vice president of Toyota Motor Europe, ha dichiarato: “La nostra ambizione è di rafforzare l’immagine di marca di Toyota in Europa con la produzione di macchine sempre migliori, comunicando in modo chiaro la nostra brand purpose e massimizzando al contempo l’efficacia dei nostri investimenti media. Crediamo che per raggiungere tale obiettivo sia necessario un nuovo modello di business – più integrato e customer-centrico – con nel cuore la trasformazione digitale. Abbiamo quindi deciso di nominare The&Partnership come nostro unico partner per tutte le attività di marketing, digitali e multimediali in tutta Europa”.

Il Gruppo di comunicazione, dunque, metterà a fattor comune le eccellenze della propria offerta multisciplinare (sul media potrà mettere in campo l’esperienza di m/SIX, società nata da una jointventure fra CHI&Partners e GroupM). The&Partnership con le sue controllate è presente in quattro continenti con 1.500 dipendenti.

Non è ancora chiaro quali scenari aprirà il passaggio del budget europeo – che presumibilmente avrà il suo nuovo punto di riferimento nell’headquarter londinese del gruppo pubblicitario – su un mercato strategico per Toyota come quello italiano, dove al momento The&Partnership non ci risulta essere presente direttamente con uffici propri.