AIR3 e CPA propongono una prassi condivisa per la convocazione dei registi in gara

3 novembre 2016

AIR3, Associazione Italiana Registi, e CPA, nuova associazione rappresentativa del mondo delle case di produzione pubblicitarie, sono intervenute con una dichiarazione congiunta per promuovere pratiche di gara più corrette. In particolare l’intervento riguarda la convocazione dei registi.

Riporta la nota: “AIR3 e CPA, hanno percepito alcune disfunzioni nella modalità di convocazione dei registi in gara. Riteniamo dannoso che vengano contattati più registi di quelli poi effettivamente proposti. Ci sembra un workflow poco corretto che danneggia non solo i registi ma tutte le cdp”.

E prosegue: “AIR3 e CPA  invitano per questo le CDP attive sul mercato pubblicitario e l’ADCI, nell’ottica di migliorare il lavoro di tutti, a incontrarsi per stabilire una prassi  congiunta di convocazione dei registi in gara”.