Doing firma il lancio di Monopoly Ultimate Banking dopo una gara

25 ottobre 2016

Monopoly Ultimate  Banking, ultimo nato in casa Hasbro Gaming, si propone come gioco che aderisce perfettamente alla realtà.

Tra le nuove regole del gioco anche l’oscillazione dei prezzi, che rispecchia l’andamento immobiliare della realtà e che si ritrova nel gioco online. È da questo assunto che nasce la prank activation ideata da Doing e prodotta da Bedeschi per lanciare la versione del Monopoly più reale di sempre.

Le sue proprietà sono state davvero messe in vendita da una speciale agenzia immobiliare, la Ultimate Estate, la prima a proporre case prestigiose a prezzi abbordabili a Milano. E ignari acquirenti, attratti dagli annunci sparsi per la città, si sono trovati immersi nel gioco e hanno provato in prima persona l’experience offerta da Monopoly.

Ideato da Doing (con la direzione creativa di Domenico Manno, copy Daniele Papa e art Ciro Visciano), al debutto come partner di Hasbro dopo la gara vinta a gennaio 2016, e prodotto da Bedeschi con la regia di Claudio Gallinella, il lancio del Monopoly Ultimate Banking è accompagnato anche da un’experience digitale che offre agli utenti la possibilità di vincere premi e misurarsi con le nuove regole del gioco.

Gli utenti che selezionano l’immobile con maggiore potenziale di crescita possono infatti vincere con instant win buoni sconto per comprare il gioco in scatola nei negozi. All’interno del gioco in scatola c’è inoltre la possibilità di trovare premi reali, fino a 10.000 euro in monete d’oro dal valore numismatico.

La campagna  è pianificata da OMD dal 21 ottobre per 45 giorni, con reach&frequency per Facebook, pre-roll e truview per YouTube.