American Express torna in tv con Carta Gold

20 ottobre 2016

American Express torna in tv dopo 5 anni con un importante investimento per la campagna di comunicazione su Carta Oro, parlando per la prima volta al proprio pubblico italiano anche in maniera unconventional.

La corporation leader dei pagamenti nel mondo ha scelto di investire ulteriormente in Italia per proseguire quel percorso di crescita e di evoluzione del business che negli ultimi anni ha consentito di acquisire nuove fasce di consumatori e di ampliare ulteriormente il proprio network di accettazione. L’Italia si conferma essere uno dei paesi europei di maggiore importanza per volumi di transazioni e di erogato.

“Carta Oro nasce pensando ai desideri e alle passioni dei nostri clienti – commenta Melissa Peretti, country manager di American Express -. Grazie alla nostra capacità di conoscerli e di gestire i miliardi di dati che nascono dalle loro transazioni, abbiamo creato attorno al prodotto un sistema di valore straordinario fatto da opportunità uniche legate al mondo dell’intrattenimento e dei viaggi, insieme alla sicurezza di poter contare su un mezzo di pagamento affidabile e sicuro al 100% anche per gli acquisiti online”.

Il progetto nasce infatti per coinvolgere il target principe della carta Oro, ossia gli amanti della musica, dell’arte, della creatività, del cinema e delle arti in generale. Il supporto pubblicitario sulla Carta Oro è partito lo scorso weekend su Sky e Mediaset Premium durante le partite del campionato di serie A, e prevede un primo flyer di pianificazione che prosegue sulle reti Rai, Mediaset, Sky, La7 e Discovery, fino a dicembre 2016, e un piano social tramite l’hashtag #proud2begold.

“Contiamo con la Carta Oro di poter conquistare un bacino di clientela ancora più ampio – conclude Peretti – costituito da un pubblico desideroso di sperimentare e vivere esperienze nuove e non accessibili a tutti. La scelta di investire in maniera significativa in tv, e anche sulla rete, ha proprio l’obiettivo di incontrare il target nelle fasi della sua giornata”.

La creatività è stata ideata e realizzata da Ogilvy Italia, la pianificazione è di iProspect, la produzione è di Not To Scale di Londra.  Inoltre, proprio ispirandosi ai gusti e alle preferenze dei propri clienti American Express ha organizzato domenica 16 ottobre un flash-mob che ha visto 25 giovani musicisti riunirsi davanti al Teatro alla Scala applauditi da oltre 400 persone.