RCS Sport corre insieme a EA7 Emporio Armani. Chiusura 2016 a +25%

12 ottobre 2016

Lucilla Andreucci, Paolo Bellino, Roberta Guaineri, Andrea Trabuio e Claudio Calò

di Serena Poerio


Si presenta come la prima ‘fashion marathon’ a livello internazionale e avrà luogo a Milano. Con un percorso che comincia e finisce in Porta Venezia, il 2 aprile 2017 avrà il via la diciassettesima edizione di EA7 Emporio Armani – Milano Marathon, l’evento sportivo di S.S.D RCS Active Team – RCS Sport realizzato in collaborazione con EA/ Emporio Armani, Title & Technical sponsor della manifestazione per i prossimi due anni.

“RCS Sport chiude il 2016 in linea con gli obiettivi di budget, con un +25% di ebitda rispetto all’anno precedente – ha dichiarato a Today Pubblicità Italia Paolo Bellino, direttore generale RCS Sport -. Stiamo investendo molto nel running, crediamo faccia parte del nostro dna. Per il 2017 su EA7 Emporio Armani – Milano Marathon abbiamo importanti obiettivi in termini di partecipazione, vogliamo superare i 20.000 atleti”.

E sulla nuova gestione Cairo ha aggiunto: “Ha avuto sin da subito una grande attenzione al dettaglio, ai costi e alla presentazione di prodotto”.

“Con tutti i nostri eventi puntiamo per il prossimo anno a far correre tra le 150.000 e le 200.000 persone – ha chiosato Matteo Mursia, direttore commerciale di RCS Sport Italia -. Per quanto riguarda la maratona milanese siamo molto contenti di avere un partner importante come Armani, grazie al quale possiamo unire i valori della corsa a quelli della moda. In questo modo siamo ancora più attrattivi sul mercato. Abbiamo un obiettivo di crescita ambizioso a doppia cifra”.

La partnership con Armani segna anche la volontà di rendere l’evento legato al capoluogo lombardo ancora più di appeal a livello internazionale.

“Il nostro pay off Run Fast Live Cool, oltre a caratterizzare il percorso come ‘uno dei più veloci di tutte le maratone’, rende per noi perfettamente l’idea del nuovo mood della strategia di comunicazione, cioè il forte legame con la città” ha affermato  Andrea Trabuio, direttore di Milano Marathon.

“La campagna pubblicitaria di EA7 Emporio Armani – Milano Marathon si basa su un nuovo visual che vede in primo piano tre runner e sullo sfondo alcune immagini riferite ad alcuni dei punti più caratteristici di Milano” ha commentato Roberto Salamini, head of marketing & communication di RCS Sport.

La comunicazione realizzata di concerto tra l’ufficio marketing di RCS Sport e di Armani in collaborazione con Studio Dispari ed è pianificata sulle testate di settore e in OOH.

Sui prossimi eventi in calendario Mursia ha aggiunto: “Crediamo molto nella focalizzazione degli aventi. Altri mass event in calendario sono la Color Run, l’Ekirun, la Breakfast Run. Per quanto riguarda il ciclismo l’anno prossimo festeggiamo la centesima edizione del Giro d’Italia. Vogliamo valorizzare al meglio tutte le nostre property”.

Per l’ottavo anno consecutivo, la maratona sarà affiancata dalla Europ Assistance Relay Marathon, staffetta non competitiva per team di 4 persone. Tornerà anche l’appuntamento con Milano School Marathon, la corsa non competitiva in collaborazione con OPES (Organizzazione Per l’Educazione allo Sport), dedicata ai bambini e ragazzi delle classi elementari e medie. In occasione della manifestazione il Comune di Milano offrirà a tutti i runner il servizio gratuito della metropolitana il giorno della gara.

Sostengono l’evento il Comune di Milano, la Regione Lombardia, EA7 Emporio Armani, Europ Assistance, SuisseGas, GLS, Air France, La Gazzetta dello Sport.