Sky, Francesca Folda e Roberto Scrivo nella direzione Communication & Public Affairs

11 ottobre 2016

La direzione Communication & Public Affairs di Sky Italia si rafforza con l’ingresso di due nuovi manager: Francesca Folda e Roberto Scrivo, che risponderanno all’executive vice president Riccardo Pugnalin.

Folda, dopo la precedente esperienza manageriale in Sky e la ventennale carriera giornalistica, torna in Italia dopo due anni di studi nell’ambito dell’innovazione per il sociale nei mercati emergenti, per assumere dal 17 ottobre la direzione della nuova struttura Cultural Impact and Corporate Communication. Folda avrà l’obiettivo di promuovere il ruolo di Sky Italia, non solo come media company, ma anche come industria culturale del Paese. Nel suo ruolo assumerà la responsabilità delle strutture Corporate Communication, Sport Communication, Programming Communication, Tg24 Institutional Communication e Magazine e Newsletter.

Roberto Scrivo, invece, sempre dal 17 ottobre, assumerà la responsabilità dell’area Public Affairs. Scrivo porta con sé una solida esperienza nell’ambito delle relazioni istituzionali a livello nazionale ed europeo e ha costruito la sua carriera professionale, occupando posizioni di rilievo all’interno di importanti aziende, enti governativi e associazioni di categoria.

La sua precedente esperienza in Fastweblo ha visto impegnato nella costruzione di un più forte posizionamento dell’azienda presso i decisori politici, i regolatori e gli opinion makers e nella promozione di principi e politiche a sostegno della digitalizzazione del Paese e a favore di una maggiore concorrenza. Attraverso il dialogo con istituzioni ed enti governativi, Scrivo lavorerà per mantenere il ruolo attivo di Sky nel diffondere la fiducia nel cambiamento.

A lui risponderanno le strutture European & International Affairs, External & Institutional Relationship Advisory, Parliament, Local Government & Civil Affairs, Authority & Government Technical Office e Legislative Affairs.