CMD lancia JumpToApp, l’evoluzione dell’app per il marketing aziendale

29 settembre 2016

Dopo oltre un anno di studi e ricerche ingegneristiche, l’azienda CMD presenta al mercato JumpToApp, un progetto innovativo ed esclusivo che rivoluziona il mondo delle app. Alla base c’è una tecnologia smart e user friendly, di cui CMD ha già depositato il brevetto e che permette massima personalizzazione, aggiornamento costante e immediato dei contenuti, sia testuali che video e immagini, e grande fruibilità.

“Al momento siamo gli unici a fornire questo genere di servizio – spiega Matteo Catella, amministratore unico di CMD -. La nostra tecnologia ha portato a un’evoluzione rispetto all’app standard, consentendo alle aziende che decidono di appoggiarsi a noi di fare un grande salto di qualità. Da qui il nome JumpToApp. Il cliente propone i contenuti che vorrebbe rendere disponibili e il nostro team di sviluppatori lavora affinché l’utente finale possa fruirli nel modo più semplice, efficace e veloce, in tempo reale”.

Molte le caratteristiche peculiari di un’app che sfrutta questa innovativa tecnologia.

“JumpToApp permette la gestione e soprattutto l’aggiornamento costante di più contenuti sull’app. Le nostre app hanno un peso ridotto perché tutto il materiale risiede sui nostri server, consentono all’utente di scaricare sul proprio device solo i contenuti di interesse che sono fruibili anche off line. Inoltre, hanno un design curato e una interfaccia minimal per facilitare lettura e usability e sono completamente brandizzate con la corporate brand identity del cliente. Last but not least, a fronte di una qualità elevata il costo è contenuto e accessibile: proponiamo abbonamenti pagabili con canoni mensili”.

Dalla piccola media impresa che utilizza l’app come personale biglietto da visita per essere facilmente memorizzata, alla grande multinazionale che desidera impostare un’azione di welfare: molti sono gli utilizzi possibili di questo strumento di digital marketing.

“JumpToApp è funzionale a ogni tipo di business e sicuramente al passo con i tempi. Consente di gestire cataloghi interattivi a sostegno della forza vendita, brochure o guide dinamiche con video e animazioni, fino ad arrivare a push notification per inviti a eventi, campagne, promozioni riservate”, continua Cristiano Castellini, direttore commerciale di CMD.

E dopo la creazione dell’app? “Non abbandoniamo i clienti, anzi, puntiamo a diventarne partner. Il post-vendita è fondamentale: le aziende non hanno tempo, voglia e a volte neanche le risorse necessarie per potersene occupare e tenere aggiornato il servizio, sfruttandone al massimo le potenzialità. Pensiamo noi a tutto, sgravando i clienti da questo compito, perché riteniamo sia meglio affidarsi a professionisti con adeguate capacità informatiche in grado di rispondere prontamente a ogni esigenza”.

A supporto del lancio di JumpToApp, per promuovere in chiave esplicativa tutte le sue funzionalità, è stato realizzato uno spot video, veicolato online sui canali istituzionali dell’azienda a partire dal sito (jumptoapp.it) e su Vimeo (vimeo.com/cmdapp/jumptoapp), e una campagna adv pianificata sui media btb del settore comunicazione.

JumpToApp è solo l’ultimo di una serie di servizi tecnologici messi a punto da CMD (cmdapp.it), azienda di Malnate in provincia di Varese, che supporta le aziende nell’evoluzione del business, attraverso la creazione di app, siti web e soluzioni informatiche e software che semplificano la relazione tra azienda e cliente.