Gennaro Palma è il nuovo Digital Business Director di UM

22 settembre 2016

Gennaro Palma

UM, network di comunicazione globale del gruppo IPG Mediabrands, ha recentemente rafforzato la propria struttura con l’ingresso di Gennaro Palma nel ruolo di Digital Business Director, a diretto riporto del general manager Carlo Messori Roncaglia.

Palma vanta oltre 15 anni di esperienza nel mondo Digital, durante i quali ha avuto modo di osservare e vivere l’evoluzione di questo settore da diversi punti di vista. Nel suo percorso professionale si è occupato di progettazione e gestione dei contenuti digitali così come di progettazione tecnica e selezione di opzioni tecnologiche ad alto valore aggiunto.

Ha avuto modo, inoltre, di lavorare nell’ambito dei social media, occupandosi anche di web reputation e consumer engagement e di esplorare con successo il tema della misurazione e dell’ottimizzazione delle performance nella pianificazione digitale. Nel suo percorso professionale, Palma ha ricoperto, tra gli altri, il ruolo di Digital Marketing Manager in Like Reply e di Head of Social Media Marketing in Omnicom.

“Palma porta in UM un’esperienza completa quanto complessa, che fa di lui una risorsa davvero essenziale per la crescita della nostra agenzia, permettendoci di fornire ai nostri clienti un servizio sempre più completo e integrato tra i diversi touchpoint della comunicazione, digital e non – ha dichiarato Messori Roncaglia -. Sono certo che il suo ingresso in UM risponda alla sempre maggiore richiesta da parte del mercato di essere per i clienti veri e proprio partner strategici, in grado di portare un valore aggiunto a livello consulenziale in aree eterogenee della comunicazione”.

“Sono davvero molto felice della nuova sfida lavorativa che ho intrapreso con il mio arrivo in UM – ha commentato Palma -. Sono entusiasta di poter guidare un importante processo di innovazione per l’agenzia, all’insegna della contaminazione tra mezzi digital e tradizionali. Insieme a Carlo, e a tutto il team, lavoreremo per fornire ai clienti un servizio sempre più integrato, allo scopo di poter metter loro a disposizione le risorse e le competenze di un network solido come IPG Mediabrands. Tecnologia, qualità dei servizi e continua formazione saranno le linee guida di questo cambiamento”.