Per IMC Toys budget di 1,2 milioni di euro

22 settembre 2016

L’azienda del giocattolo IMC Toys, che opera in Italia associata alla statunitense Rubie’s specializzata in costumi, maschere e travestimenti, amplia la gamma di prodotti oggetto di comunicazione pubblicitaria in vista del Natale 2016.

“Saremo on air, sui canali kids, da metà ottobre con 11 linee, mentre lo scorso anno erano quattro. In particolare, tra le referenze della nostra collezione, abbiamo realizzato spot per Baby Wow, Lucy Pets, Selfie Mic, Gastone Testone, grande successo commerciale dello scorso anno. Nell’area licenze, invece, ci concentreremo sul lancio di Minnie e Mickey Mouse –  spiega Stefano Galli, direttore vendite di IMC Toys Italy -.  Alla tv è destinato circa l’85% del budget di 1,2 milioni di euro per il 2016. La parte restante dell’investimento è allocato sul web, mezzo che sta progressivamente crescendo”.

La pianificazione media di IMC Toys è gestita da Selection. La  creatività delle campagne è ideata internamente dall’azienda nella sede centrale di Barcellona e declinata a livello internazionale; a curare l’adattamento italiano Mark Tv & Communication.  IMC Toys è un’azienda a capitale 100% spagnolo, presente in 60 Paesi e può contare attualmente su filiali proprie a Hong Kong, nel Regno Unito e in Francia, Germania, Portogallo, Italia e Cina.  (C.P.)