Assogiocattoli: segnali positivi dal mercato a +10,4% nei primi otto mesi

22 settembre 2016

di Laura Buraschi e Cinzia Pizzo 


In occasione della tradizionale giornata di presentazione alla stampa delle novità per il Natale, Assogiocattoli ha diffuso i dati del settore per il periodo gennaio-agosto 2016 come rilevati da NPD Group, società internazionale specializzata nelle ricerche e informazioni di mercato.

Nei primi otto mesi dell’anno, che rappresentano circa il 40% del giro d’affari totale annuo, il mercato del traditional toys mostra segnali positivi chiudendo con un trend pari a +10,4% in valore con un prezzo medio in incremento del 3,2%.

Trend positivi anche per i principali paesi europei (Germania, UK, Francia, Francia, Italia e Spagna) che complessivamente registrano un +5,4% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. L’Italia è la nazione che mostra la maggiore crescita. Da qui a Natale sono in arrivo numerose campagne, prevalentemente su tv, dei produttori di giocattoli.

Per tutti gli articoli sulle aziende intervistate da Today Pubblicità Italia durante Assogiocattoli 2016 clicca qui.