La Stampa protagonista a ‘Terra Madre Salone del Gusto’

21 settembre 2016

Dal 22 al 26 settembre torna a Torino il Salone del Gusto, il più importante evento internazionale dedicato alla cultura del cibo, che celebra il suo ventesimo anniversario e i trent’anni dalla fondazione di Slow Food con un’edizione profondamente rinnovata che esce dalla consueta sede del polo fieristico del Lingotto spostandosi nei luoghi piú belli e prestigiosi della città per aprirsi, gratuitamente, al pubblico.

Per l’occasione la manifestazione organizzata da Slow Food, Regione Piemonte e Cittá di Torino, cambia anche nome diventando da quest’anno ‘Terra Madre Salone del Gusto’.

La Stampa è anche quest’anno media partner del Salone e ha avviato una serie di importanti attività che vedranno il quotidiano e i suoi lettori protagonisti della manifestazione.

Il giornale disporrà, in collaborazione con Lavazza, di uno spazio esclusivo e di grande suggestione presso l’ex Borsa Valori in Piazzale Valdo Fusi. Al suo interno si svolgerà, per tutta la durata del Salone, un fitto calendario di incontri e dibattiti con i principali protagonisti dell’imprenditoria e della cultura enogastronomica italiana e internazionale moderati da alcune tra le più prestigiose firme del quotidiano.

La Stampa sarà anche presente in Piazza Castello e al Valentino con 2 stand istituzionali.

Come di consueto, il quotidiano ha realizzato un Dossier di 16 pagine interamente dedicato al Salone del Gusto ed alle sue tematiche che sarà in edicola oggi.

‘Una città per gustare’ questo il titolo del Dossier, si apre con una doppia pagina che ospita un’intervista a due voci dei grandi protagonisti del Salone: Carlo Petrini, il suo fondatore, e Giuseppe Lavazza che da sempre ne è il main sponsor. Come tutti gli speciali, anche ‘Una città per gustare’ sarà multimediale e multipiattaforma e sarà disponibile online sul sito de La Stampa.