AQuest firma il nuovo sito Müller Italia e dà il via a una nuova esperienza sensoriale

19 settembre 2016

Müller Italia ha scelto AQuest per dare vita a una nuova ‘Müller Experience’, che ha visto la realizzazione del sito corporate del marchio solo come ultimo step di un percorso di comunicazione sinergico. La collaborazione tra azienda e agenzia è iniziata in seguito alla vittoria di una gara, ed è proseguita con un’analisi da parte di AQuest della segmentazione psicografica realizzata da Müller.

AQuest ha quindi proposto un concept creativo basato sulla scomposizione grafica del prodotto-yogurt, dedicando a ogni linea un layout differente, in cui i bianchi vortici sono arricchiti via via da ingredienti diversi.

La proattività di AQuest si è concretizzata non solo con la proposta grafica e lo sviluppo del sito, ma anche con la realizzazione di scatti fotografici, la produzione di video e la composizione di brani e temi musicali.

Con la messa online del nuovo sito Muller.it, AQuest si è occupata dell’ottimizzazione SEO, del monitoraggio degli accessi al sito, in particolare in concomitanza con il lancio dei nuovi spot televisivi del brand, e del supporto nella realizzazione di contenuti dedicati ai social media e contest User Generated Content.

Il nuovo sito Müller è stato premiato con cinque award internazionali di settore (Awwwards Site of the Day, Awwwards Honorable Mention, CSS Design Awards, CSS Light e French Design Index), ma anche il risultato del pubblico è stato premiante: gli utenti scelgono infatti di esplorare molte più pagine del nuovo sito, per un incremento pari al +157% rispetto al precedente.

“AQuest è riuscita a proporci un’idea creativa in grado di interpretare e trasferire al pubblico di riferimento i valori del brand. Ad oggi i dati di Google Analytics dimostrano che gli obiettivi prefissati sono stati raggiunti”, ha commentato Luisa Forestali, senior brand manager di Müller.

“È un onore per noi collaborare con un marchio come Müller, così noto e da sempre rivoluzionario nella comunicazione. Crediamo di essere riusciti a tradurre il loro concept multisensoriale in un’esperienza web fresca, originale ed emozionante”, ha dichiarato Fabio Merlin, ceo e creative director di AQuest.