La ‘famiglia’ Seat cresce con il Suv Ateca. Al via la campagna

16 settembre 2016

Gianpiero Wyhinny

di Andrea Crocioni


Con l’arrivo di Ateca si apre ufficialmente una nuova era per Seat. La vettura, protagonista ieri di una serata evento a Milano, è infatti il primo Suv della casa automobilistica spagnola, parte del Gruppo Volkswagen.

“Questo appuntamento – ha raccontato a Today Pubblicità Italia Vincenzo Vavalà, direttore Marketing di Seat Italia – è un celebration party che chiude la lunga fase di pre-lancio, inziata lo scorso febbraio, e dà il via alla commercializzazione di Ateca con l’invito a provarla nei concessionari”.

A mettere la firma sulla serata, che si è tenuta presso lo Spazio Ventura 14, l’agenzia Special Glue, alla prima collaborazione con il brand iberico. Il concept dell’evento si è basato sull’idea di ‘inaspettato’ per enfatizzare le caratteristiche innovative e, per certi versi rivoluzionarie, dell’ultima nata di casa Seat. Tra le dotazioni tecnologiche della vettura spiccano, infatti, connettività da prima della classe e innovativi sistemi di assistenza, che rendono la Nuova Ateca uno tra i Suv più all’avanguardia del suo segmento.

Lo show che ha accompagnato la presentazione ha avuto come protagonisti le AtecaStars, cinque influencers noti e seguiti nei rispettivi ambiti che per la casa automobilistica si sono uniti divenendo progressivamente ambasciatori (nella fase reveal della vettura), promotori (nella fase di pre-lancio) e endorsers al lancio del nuovo Suv. Si tratta di personaggi molto noti al grande pubblico: la coppia radiofonica composta da La Pina e Diego, la conduttrice radio-tv Francesca Leto, uno degli chef più in voga del momento, Simone Rugiati e la blogger Selvaggia Lucarelli. Durante la serata, i cinque avevano il compito di descrivere in modo inaspettato le caratteristiche e i plus del nuovo Suv, esibendosi in performance per loro inusuali.

Nella sua fase creativa e progettuale, l’evento è stato realizzato dal team di Special Glue (Federico Rava, Partner & Project Director, Valentina Monopoli, Partner & Creative Director, Luca Fedeli, art director, Luca Ricciardi graphic art e Marina Brezza, project manager) e promosso per Seat dal Gruppo Editoriale L’Espresso, attraverso la concessionaria A. Manzoni e la collaborazione dei media del gruppo.

“Insieme a Ibiza e Leon, Ateca rappresenta il terzo pilastro della nostra offerta – ha sottolineato il Direttore Seat Italia, Gianpiero Wyhinny -. Stiamo facendo un grosso investimento sul prodotto e non ci fermeremo: da qui alla fine del 2017 è previsto il lancio di altri tre nuovi modelli e un importante aggiornamento di Leon”.

Un impegno che si concetra nella costruzione di un posizionamento ben definito di Seat: un marchio capace di sposare la creatività al massimo della tecnologia.

“Siamo sempre stati considerati un brand dinamico e giovane – ha proseguito  -. Con questo ampliamento della gamma possiamo dire di avere auto per i ‘giovani’ di ogni età. Con Ateca confermiamo una grande attenzione al design che deve essere un elemento distintivo. Noi siamo di Barcellona e la nostra ‘città’ deve essere di ispirazione allo stile del brand”.

Proprio il lancio di Ateca è per il brand l’occasione di raccontare al pubblico il lavoro che l’azienda sta facendo sul proprio posizionamento. Ai primi di settembre il marchio ha lanciato una comunicazione istituzionale che ha fatto da teaser alla campagna di lancio del nuovo Suv.

Clicca sul frame per il video

Clicca sul frame per il video

 

“Abbiamo realizzato uno spot da 45”, firmato dall’agenzia &Rosas (adattato dall’agenzia Hi! MullenLowe), che attraverso il claim ‘Scopri Seat’  e all’invito a cambiare punto di vista mira a rafforzare l’immagine del brand”, ha spiegato Vavalà.

E ha continuato: “Adesso, alla vigilia del porte aperte del 17 e 18 settembre, che si ripeterà nel weekend successivo, ha preso il via la campagna di prodotto dedicata ad Ateca. E’ prevista una pianicazione multimediale con presenza in tv, sul web e in radio”.

L’obiettivo è riuscire a conquistare con la nuova vettura una quota di mercato del 5% nel segmento dei Suv. La campagna ‘Nuova Seat Ateca. Ogni giorno diventa meraviglioso’ porta la firma di Lola MullenLowe, sempre con adattamento italiano di  Hi! MullenLowe.

“A settembre e ottobre – ha chiarito il responsabile marketing – la nostra comunicazione sarà focalizzata su Ateca che poi tornerà in tv nella settimana fra Natale e capodanno. Saremo always on sui media digitali (in Italia al web è destinato oltre il 30% del budget, ndr). A novembre e dicembre, invece, ritorneremo in tv con Ibiza e Leon”.

Nel 2017, intanto, a seguire il percorso di Seat saranno due nuovi partner di comunicazione. L’incarico media, a seguito della gara del Gruppo Volkswagen, passerà da MediaCom a PHD. Per quanto riguarda la creatività, Seat ha assegnato a C14TORCE, agenzia creativa di DDB Worldwide, la gara per lo sviluppo della creatività pubblicitaria e per dare supporto alla strategia digitale del quartier generale del marchio, così come della Germania, della Spagna, del Regno Unito, della Francia, dell’Italia, del Portogallo e del Messico. Accordo estensibile ad altri Paesi nei prossimi mesi. Il contratto ha validità triennale.