Grana Padano in tv da domenica con il nuovo spot firmato McCann

16 settembre 2016

di Laura Buraschi


È un inno alle origini il nuovo spot Grana Padano, in tv dal 18 settembre con diversi tagli e formati da 45”, 30”, 20”, 15” e 7”.

La storia è raccontata attraverso il dialogo e le immagini di un nonno e di suo nipote: una scatola dei ricordi li riporta alla propria terra, la Pianura Padana dove nasce il Grana Padano. Il finale svela che nonno e nipote sono in un ristorante di New York, dove l’intera famiglia si è trasferita tanti anni fa.

Il filmato porta la firma di McCann Worldgroup e sottolinea: ‘Qualunque sia il successo che hai ottenuto nella vita non dimenticare mai da dove vieni’. Il Consorzio lavora con l’agenzia guidata da Daniele Cobianchi dal 2014 e l’incarico è stato recentemente rinnovato, come spiega Stefano Berni, direttore generale del Consorzio: “La collaborazione proseguirà sicuramente fino a tutto il 2018, ma noi siamo un cliente fedele quindi è probabile che non si interromperà in quella data”.

Stefano Berni

Stefano Berni

Il team creativo di McCann Worldgroup che ha lavorato alla campagna è composto da Chiara Castiglioni, copy; Edoardo Aliata, art; Alessandro Sabini, chief creative officer; Giovanni Lanzarotti, chief strategic officer. La regia è di Dorian&Daniel per la casa di produzione Movie Magic International. Lo spot sarà pianificato su reti Rai, Mediaset, Sky e La7 da settembre a dicembre per 2 settimane al mese, a cura di Mec, oltre che all’estero in Germania, Svizzera, Francia, Uk e Usa, con un investimento importante.

“Per il  2016 il budget di comunicazione per l’Italia ammonta a 16,5 milioni di euro comprensivi di investimenti sui mezzi e di sponsorizzazioni ed eventi – precisa Berni -. A questi si aggiungono 10,5 milioni all’estero. Per quanto riguarda i mezzi in Italia, 8 milioni sono riservati alla tv, 1,7 alla radio, 1 alla stampa e circa 800.000 euro al web”.

A proposito di web, è in arrivo per l’inizio del 2017 un’altra novità: “Abbiamo pensato di coinvolgere il target 18-35enni con un videogioco online” anticipa il direttore generale.

La nuova campagna è stata mostrata ieri in anteprima alla stampa in occasione della presentazione del volume ‘Grana Padano: Una storia di qualità’, edito da Mondadori, che ripercorre oltre otto secoli di storia di uno dei prodotti più significativi della cultura gastronomica italiana, noto e apprezzato oggi in tutto il mondo.

“Questo libro – afferma Nicola Cesare Baldrighi, presidente del Consorzio Grana Padano – rappresenta la cultura gastronomica del nostro Paese, la storia millenaria e le tradizioni socio culturali di un territorio così splendidamente raccontate da Olmi nell’Albero degli Zoccoli, il piacere della condivisione, del mangiare bene. La scelta di scrivere il libro in italiano e in inglese è motivata dal forte appeal che il nostro prodotto ha a livello internazionale”.

Sono quasi 5 milioni le forme di Grana Padano prodotte ogni anno: di queste, circa il 60% vengono distribuite in Italia, il restante 40% all’estero. Grana Padano è infatti il prodotto DOP più diffuso al mondo.

Clicca sul frame per lo spot

Clicca sul frame per lo spot