L’arte ‘cambia’ il corso degli eventi con Different Music

14 settembre 2016

Dario Vergani

di Andrea Crocioni


Sposare la comunicazione all’arte. È la sfida di Different Music (different-music.it), società fondata da Dario Vergani, specializzata nella realizzazione di momenti culturali e di intrattenimento esclusivi per agenzie di eventi e aziende. L’imprenditore porta in dote alla neonata struttura oltre 20 anni di esperienza nel settore.

“Tutto è nato con un blog – racconta Vergani a Today Pubblicità Italia -. Si trattava di uno spazio pensato per parlare di musica e arte, per scoprire artisti innovativi e parlare di avanguardie e sperimentazione. Da passatempo questa attività di talent scout 2.0 si è trasformata in un lavoro. L’idea di base è quella di portare i valori di un linguaggio emozionale come quello artistico nell’ambito degli eventi aziendali”.

Different Music, ci tiene a dire il suo fondatore, “non è un’agenzia di spettacolo e non punta a favorire l’ingaggio dei suoi artisti o a vendere soluzioni preconfezionate. I nostri sono progetti esclusivi, cuciti su misura. Il nostro compito è rinsaldare il binomio arte-comunicazione, cercando il meglio per i nostri clienti. Con il nostro approccio strategico siamo in grado di portare nuovi contenuti, nuove tecnologie ed esperienze, muovendoci in sintonia con il contesto nel quale ci troviamo ad operare. L’obiettivo è far scattare nel pubblico il meccanismo di engagement”.

La struttura, che ha sede a Milano in via Socrate 62, si rivolge dunque ad agenzie di eventi, agenzie congressuali, istituzioni o spazi come Expo2015, il Festival di Sanremo, la Triennale di Milano, le fiere internazionali, ma anche ad aziende che hanno un ufficio eventi interno.

“Le opportunità sono molteplici – sottolinea Vergani -. Siamo nell’era della comunicazione digitale, una modalità di approccio questa che si accompagna alla necessità di esprimersi anche con eventi sul territorio. I brand hanno bisogno di uscire allo scoperto. Noi arricchiamo ogni evento con un fil-rouge e un meccanismo di coinvolgimento emozionante e originale, ma soprattutto in grado di veicolare efficacemente il messaggio di comunicazione”.

L’offerta dell’agenzia non contempla solo musica, ma arti figurative e tecnologie interattive. “Fra le cose più richieste ci sono sicuramente le installazioni multimediali”, afferma l’imprenditore.  Per tenere sempre ‘aggiornata’ la propria proposta Different Music porta avanti una costante ricerca artistica a livello internazionale.

“Questo è il nostro valore aggiunto – dice Vergani -. Noi non ci sentiamo in concorrenza con le agenzie di eventi, noi ci inseriamo in uno spazio libero portando avanti la nostra ricerca artistica con un approccio commerciale coerente. Tutto deve essere al servizio della marca e in un’ottica di collaborazione totale con le aziende e le agenzie”.