Diageo riconferma Carat per il media dopo una gara  

8 settembre 2016

Dentsu Aegis gestirà i mercati del Nord America, Europa, America Latina, Sud-Est asiatico

Diageo, dopo una gara avviata nel mese di maggio (vedi notizia http://www.pubblicitaitalia.it/2016051356741/world/diageo-mette-in-gara-il-media-globale) ha scelto Carat, Dentsu Aegis, per gestire media in Nord America, Europa, America Latina e Sud-Est asiatico. Mediavest (Publicis Groupe)  è stata riconfermata per il mercato Australiano, e Mindshare (Wpp) gestirà India e Sud Africa. Nel nostro Paese Dentsu
Aegis Network, guidato dal ceo Giulio Malegori, continuerà a gestire attraverso Carat un budget di 2,5 milioni di euro.

Il gigante degli alcolici, proprietaria di brand come Johnnie Walker, Smirnoff, Guinness e Gordon’s, Unicum, Baileys e Zacapa, ha dichiarato  “la gara media ci ha dato l’opportunità di assicurarci le agenzie giuste in grado di affiancarci nel panorama globale digitale e integrato. Ci siamo incontrati con quattro agenzie. Tutte ci hanno colpito per il lavoro proposto, e vorremmo ringraziare tutti i soggetti partecipanti per i loro sforzi”.  La partnership di Diageo con Carat è una conferma del rapporto che l’azienda ha con l’agenzia. “Con Dentsu Aegis abbiamo rafforzato e costruito una team tutto per noi” ha detto James Thompson, North American chief marketing and innovation officer. Diageo investe in comunicazione globale più di 2 miliardi ogni anno.