Le grandi passioni non conoscono barriere con Barilla e JWT

7 settembre 2016

Dopo le Olimpiadi, la campagna ‘Nutriamo un sogno’ ideata da J. Walter Thompson e Barilla, official sponsor dell’Italia Paralympic Team, prosegue in occasione delle Paralimpiadi di Rio 2016.  Uno spot tv da 15” e diversi soggetti stampa ci accompagneranno alla scoperta degli atleti paralimpici nel momento di riflessione che precede la loro performance. Saremo al loro fianco, osservandoli mentre scaldano i muscoli, si focalizzano sul loro obiettivo e si concentrano per poi compiere il loro gesto atletico. Solo in quel momento scopriremo la vera forza di questi atleti che hanno seguito la loro passione sconfiggendo ogni limite, come evidenzia la line “Le grandi passioni non conoscono barriere”. La sintesi del gesto atletico diventa l’icona degli scatti fotografici. I protagonisti sono alcuni tra i migliori atleti paralimpici azzurri: la campionessa del mondo di Fioretto paralimpico Bebe Vio, il campione europeo di lancio del disco paralimpico Oney Tapia e la medaglia di bronzo europea 100 metri paralimpici Monica Contrafatto.

Tutti i soggetti saranno on air da oggi 7 settembre sulle principali reti televisive, sulle riviste di settore e sul web con una pianificazione a cura di OMD. Per JWT firmano la creatività Sergio Rodriguez, ceo & chief creative officer, Emilia Sernagiotto, senior copywriter, Simone Adami, senior art director, Giorgio Schirripa, copywriter, Pierpaolo Bivio, art director. La casa di produzione è Pubbliteam. Lo studio fotografico: FM Photographers.