A Comunicazionisociali l’incarico per la nuova campagna lasciti di UNHCR

6 settembre 2016

Comunicazionisociali, business unit del gruppo Komma, è stata scelta dall’agenzia dell’ONU per i Rifugiati (UNHCR) al
termine di una consultazione che ha visto in gara più agenzie.L’immagine dal forte impatto emotivo e visivo, presa dall’archivio fotografico di UNHCR, ritrae una madre rifugiata siriana che, con un’espressione mista di sconforto e paura, guarda in
macchina come per chiedere aiuto, mentre accarezza amorevolmente i suoi due figli piccoli.

Il titolo: ‘A chi ha lasciato tutto per forza, puoi lasciare qualcosa per amore’ è una call to action che vuole riportare in primo piano il dramma umano di chi è vittima innocente di un’enorme perdita, un messaggio per far capire a chi si sente vittima dell’accoglienza, quanto più grandi siano i problemi di chi non ha più nulla. La campagna sarà declinata su locandine, stampa, guida ai lasciti, leaflet, minisito dedicato, direct mailing, strumenti digital. La direzione creativa è di Bob Marcheschi con
l’art director Paola Ferri.