Niccolò Arletti nuovo managing director del Gruppo DDB Italia

5 settembre 2016

Niccolò Arletti

Il ceo Francesco Vigoriti: “Verso una chiusura d’anno con utile consolidato a doppia cifra”

Il Gruppo DDB Italia ha annunciato l’arrivo di Niccolò Arletti in qualità di nuovo managing director dal 1° settembre. Arletti, già responsabile della sede milanese di Leo Burnett, va così a rinforzare la squadra guidata da Francesco Vigoriti (ceo) e Aurelio Tortelli (chairman) che, lo scorso maggio, ha registrato l’uscita di uno di tre fondatori della sigla stv, Emanuele Saffirio, che ha lasciato il gruppo per intraprendere nuove sfide professionali (vedi notizia: http://www.pubblicitaitalia.it/2016030753700/creativity/stv-ddb-emanuele-saffirio-esce-voglio-una-nuova-causa-per-cui-combattere).

“Siamo molto contenti per l’ingresso nella nostra squadra di Niccolò, che abbiamo fortemente voluto – ha commentato il ceo Vigoriti in una nota -. Questo ingresso coincide con un momento particolarmente positivo per noi, sia in termini di new business, sia per quanto riguarda la relazione con i clienti consolidati. Siamo certi che la pluriennale esperienza di Niccolò su brand sia internazionali che locali, unita alle sue capacità professionali e umane contribuiranno ulteriormente all’evoluzione e alla crescita di un gruppo già strutturato per affrontare tutte le nuove sfide che verranno”. “Sono entusiasta di intraprendere questa nuova avventura professionale – ha aggiunto Arletti -. A influenzare la mia decisione è stata soprattutto la chiarezza del progetto DDB su cui c’è stata da subito sintonia, così come la volontà di investire nel futuro del gruppo”.

Contattato da Today Pubblicità Italia, Francesco Vigoriti ha sottolineato come il Gruppo DDB Italia si stia riorganizzando in un’ottica di maggiore integrazione tra le varie sigle che lo compongono (stvDDB, Verba, Tribal e Graphika), andando a potenziare sempre più le aree digital, social e di data analysis. A questo si aggiunge il buon andamento delle attività nel 2016, anno che si appresta a chiudere “con un utile consolidato a doppia cifra”. Tra i new business recenti, Vigoriti segnala due nuovi incarichi acquisiti da Verba: la gestione dei social per Audi, dal 1° novembre, e la realizzazione di un progetto digital per il gruppo Ferrero legato al mondo della prima colazione. (C.C.)