Rocket Fuel potenzia il programmatic marketing solution con Moment Scoring

30 agosto 2016

Enrico Quaroni

Rocket Fuel ha annunciato un potenziamento della sua programmatic marketing solution grazie alla combinazione delle funzionalità di creatività dinamica con la tecnologia Moment Scoring, che consente ai clienti retail e travel di Rocket Fuel non solo di raggiungere la persona giusta al momento giusto con il messaggio giusto, ma anche di presentare in maniera dinamica il giusto prodotto in un singolo annuncio per ogni consumatore.

La creatività dinamica viene mostrato attraverso la nuova tecnologia Smart Grid dell’azienda, che determina quali elementi creativi erogare in una specifica campagna e come visualizzare il contenuto, considerando una data dimensione dell’annuncio.

Smart Grid di Rocket Fuel aiuta i marketer a sfruttare al massimo ogni opportunità di impression, fornendo layout flessibili e scalabili per ogni impression e formato e consentendo la creazione automatica di un annuncio in 36 misure, con milioni di varianti creative.

La nuova soluzione di creatività dinamica della società utilizza i profili unificati per ottimizzare le campagne su più dispositivi con una creatività precisa e personalizzata per ogni dispositivo e per ogni momento. I primi clienti che hanno recentemente testato la soluzione sono Tommie Copper, ShopAtHome.com, Under Armour e l’agenzia Booyah Advertising.

“Le soluzioni Cross-device e Dynamic Creative di Rocket Fuel hanno notevolmente ampliato il nostro mobile reach e le conversion – ha dichiarato Dimitri Arts, senior manager e-Commerce Europa di Under Armour -. Dal lancio delle campagne con entrambe le soluzioni, siamo stati in grado di coniugare l’esposizione del marchio, la stagionalità e la produzione della creatività dinamica per massimizzare il successo dei prodotti in tempo reale”.

“Abbiamo in corso delle campagne con le soluzioni Cross-device e Dynamic Creative di Rocket Fuel da marzo 2016 per un cliente di beni di consumo confezionati – ha commentato Katie Holdsworth, Vice Presidente di Booyah Advertising -. Prima avevamo attivato una campagna con la soluzione di creatività dinamica con un competitor di Rocket Fuel, ma dal momento in cui abbiamo iniziato a collaborare con Rocket Fuel abbiamo visto miglioramenti significativi non solo nelle performance delle campagne di retargeting, ma anche nelle conversioni. Con questa nuova soluzione di creatività dinamica, siamo ora in grado di offrire ai nostri clienti un’ottimizzazione creativa dinamica e facile”.

Secondo i dati di Rocket Fuel, gli annunci con creatività dinamica hanno un CTR più alto del 44% rispetto agli annunci statici e un CPA più basso in media del 46%. La soluzione è attualmente disponibile per tutti i clienti gestiti dalla società e sarà integrata nella DSP entro la fine di quest’anno.

“Le nostre agenzie partner e i loro clienti retail e travel richiedono messaggi chiari che offrano i prodotti giusti, nel momento di maggiore influenzabilità dell’utente e alla persona giusta – ha affermato Enrico Quaroni, Managing Director di Rocket Fuel Italia, Spagna e Mena Region -. Negli ultimi otto mesi, Rocket Fuel ha lavorato con oltre 85 inserzionisti di retail e travel per lanciare più di 120 campagne utilizzando questo nuovo prodotto pronto all’uso e scalabile. La nostra Dynamic Creative Solution rende superfluo il dover decidere prima quale messaggio o prodotto mostrare in un annuncio, perché ora la nostra tecnologia Moment Scoring, non solo consente ai nostri partner di raggiungere i consumatori nei momenti che contano di più, ma determina anche quali prodotti mostrare”.