Maxibon celebra il #PrimoMorsoDay e lancia il nuovo Maxibon 360°

4 agosto 2016

 Nestlé lancia l’hashtag in occasione della giornata e promuove uno studio condotto sugli italiani

 

Oggi Nestlé celebra il #PrimoMorsoDay, la giornata dedicata a quelle prime volte indimenticabili che restano impresse per sempre nella testa o nel cuore delle persone.

A lanciare l’hashtag è Maxibon che in occasione della giornata promuove uno studio condotto sugli italiani. Per un italiano su 2 (52%) infatti, il primo amore rappresenta uno dei momenti più significativi della vita, insieme alla nascita del primo figlio (46%). Ma se questi eventi si legano inevitabilmente alle emozioni del cuore, al terzo posto si inserisce la prima vittoria (45%), ovvero quella sensazione di estrema soddisfazione che colpisce le persone dopo aver conquistato un obiettivo concreto. Il primo morso a un cibo desiderato o sconosciuto (41%) vive del primissimo giudizio di una persona che, se positivo, resta impresso nella propria mente.

E’ quanto emerge da un’indagine condotta da Maxibon, in occasione del lancio del nuovo Maxibon 360° e della campagna social #PrimoMorsoDay, giornata dedicata alle prime volte indimenticabili vissute a 360°. Lo studio è realizzato su un panel di circa 4500 italiani di età compresa tra i 18 e i 65 anni, realizzata con metodologia WOA (Web Opinion Analysis) attraverso un monitoraggio online sui principali social network, blog, forum e community dedicate per scoprire quali sono le prime volte indimenticabili per gli italiani.

“Il #PrimoMorsoDay è una giornata che abbiamo fortemente voluto per celebrare i momenti di piacere più significativi della nostra vita vissuti a 360°” afferma Gustavo Stante, Marketing Manager Gelati Nestlé.

Ma gli italiani cosa si aspettano dalle novità? Innanzitutto situazioni stimolanti (39%), capaci di cambiare la giornata. Attivare mente e corpo e scoprire cose nuove, come diventare genitore o più semplicemente ricercare l’optimum culinario. Novità deve essere sinonimo di cambiamento (32%), che non vuol dire sconvolgere totalmente la propria vita, ma alzare l’asticella. Questo permette di crescere sia dal punto di vista personale, ma anche professionale, sfruttando le occasioni che le circostanze offrono durante un percorso di vita. Allo stesso tempo le novità possono portare nuove opportunità (27%). Dal primo viaggio con gli amici al primo amore, permettono di sfruttare le opportunità che si presentano lungo un percorso fatto di scelte e decisioni.  Ma quali sono le ‘prime volte’ più significative per gli italiani? Sul gradino più alto del podio si posiziona il primo amore (52%). Nel bene o nel male il rapporto sentimentale resta in cima alle preferenze degli italiani. Innamorarsi per la prima volta segna inevitabilmente il percorso della nostra vita ed anche se il rapporto si esaurisce, il ricordo dei primi mesi di una relazione resta piacevole. Ma c’è anche chi non dimentica la prima volta in cui si assaggia una nuova pietanza: il primo morso (41%) rappresenta un gesto naturale che si compie ogni giorno, ma che in determinate situazioni diventa rivelatore. Nel periodo estivo mangiare un gelato o una portata di stagione, che sa offrire un mix perfetto di gusti, genera nella testa un effetto di soddisfazione che si protrae nel tempo e permette di legare a quel gesto un determinato periodo della propria vita.