Rai Way e EOLO rinnovano l’accordo per l’erogazione di servizi di connettività internet a banda ultralarga dai siti Rai Way

2 agosto 2016

Rai Way ed EOLO S.p.A. hanno rinnovato l’accordo per l’erogazione di servizi EOLO di connettività internet a banda ultralarga dai siti Rai Way: la partnership, con durata di sei anni, darà una nuova spinta al roll-out della rete EOLO S.p.A. e, di conseguenza, allo sviluppo della banda ultralarga nel nostro Paese. EOLO  S.p.A., grazie alla rete capillare di tralicci e postazioni messa a disposizione da Rai Way – porterà connettività a oltre 30Mbps nei comuni delle aree più difficili dell’Italia, quelle dei cd. cluster C e D del Piano del Governo, confermando il ruolo da protagonista giocato in questi anni nel superamento del digital divide. “Rai Way, una delle aziende italiane leader per know-how e infrastrutture tecniche, rappresenta un partner fondamentale per la nostra la nostra azienda – dichiara Luca Spada, presidente e fondatore di EOLO S.p.A. – da sempre impegnata nell’espansione dell’infrastruttura digitale anche nelle aree più difficili del Paese, ovvero quelle in cui gli altri operatori non investono. Le sinergie derivanti dalla partnership con Rai Way costituiranno un beneficio per i cittadini delle aree più difficile del paese che vogliano dotarsi di una rete a banda larga ultraveloce”. “La partnership con EOLO S.p.A. – conferma Stefano Ciccotti, amministratore delegato di Rai Way – è strategica per noi perché apre la nostra azienda a un mercato, quello del wireless fisso, in forte crescita e dalle grandi potenzialità economiche e di impatto sociale: i gap infrastrutturali e digitali che attraversano il nostro Paese costituiscono un freno alla crescita industriale, commerciale e sociale e necessitano di essere colmati a vantaggio dell’intera collettività”. L’ospitalità di postazioni EOLO S.p.A. non comporta per Rai Way investimenti incrementali e risulta in linea con gli obiettivi definiti nel Piano Industriale 2015-2019.