La nuova istituzionale Enel su stampa e web con Saatchi & Saatchi

18 luglio 2016

Stampa e web sono i mezzi scelti da Enel per pianificare la nuova campagna istituzionale, realizzata da Saatchi & Saatchi, che racconta come l’energia stia rendendo migliore e più facile la nostra vita.

Quattro i soggetti: i primi due sono on air da oggi e raccontano il progetto Futur-e (per la riqualificazione delle centrali elettriche di Enel non più funzionanti in grado di offrire nuove prospettive di sviluppo per l’Italia) e l’impegno dell’azienda per la digitalizzazione del Paese. S

eguirà l’annuncio dedicato all’impegno di Enel per lo sviluppo della mobilità elettrica, attraverso il potenziamento dell’infrastruttura di ricarica sulla rete stradale e autostradale italiana e ancora il soggetto per l’installazione di 32 milioni di nuovi contatori digitali che consentiranno l’attivazione di nuovi servizi come ad esempio la domotica, nelle case e nei luoghi di lavoro.

‘L’energia si apre a nuove strade, percorriamole insieme’ è il messaggio che lega i quattro soggetti della campagna, che si colloca all’interno della più ampia strategia ‘Open Power’ che si pone come obiettivo quello di presentare Enel come il Gruppo in grado di aprire l’accesso all’energia a più persone, a nuove tecnologie, a nuovi utilizzi e a nuove partnership. La campagna durerà 8 settimane (suddivisa in tre flight da luglio a dicembre).

Per Saatchi & Saatchi hanno lavorato, con la direzione  creativa esecutiva di Agostino Toscana, il direttore creativo Manuel Musilli, l’art Ignazio Morello e il copy Leonardo Cotti, il senior digital manager Simone Roca, il digital producer Vincenzo Pascale, il digital art director Ilaria Agresta.