Per RTL 102.5 #èoradichiederescusa

15 luglio 2016

A partire da lunedì 18 luglio andrà in onda su RTL 102.5 la campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne, #èoradichiederescusa con il patrocinio della Camera dei Deputati. La Presidente Laura Boldrini proprio ai microfoni di RTL 102.5 aveva, un mese fa, invitato la radio a “fare un’iniziativa pubblica in cui coinvolgere gli uomini in prima fila contro la violenza sulle donne”.

Ieri la stessa Boldrini ha anticipato il lancio della campagna, ringraziando l’emittente, durante la conferenza di presentazione della ‘Sala delle Donne’ che si è tenuta a Montecitorio. RTL 102.5 ha accettato la sfida: nasce così la campagna  in radiovisione ideata dall’agenzia Dlv Bbdo con la direzione creativa di Stefania Siani e Federico Pepe.

Ad ogni ora lo storico segnale orario della radio viene modificato trasformandosi nell’annuncio #èoradichiederescusa. La strategia della campagna prevede che siano gli uomini a far sentire la propria voce, rivolgendosi direttamente agli uomini: è solo se si ha il coraggio di chiedere scusa e di condannare la violenza che questa può essere fermata. A dare voce alla campagna alcuni tra i più influenti uomini della musica italiana e gli speaker della radio.

Tutti i giorni, all’inizio di ogni ora, RTL 102.5 manderà in onda un contributo realizzato dai conduttori e dai seguenti artisti: Alessio Bernabei, Alex Britti, Alvaro Soler, Benji & Fede, Biagio Antonacci, Briga, Dear Jack, Dodi Battaglia, Emis Killa, Ermal Meta, Fabio Rovazzi, Federico Zampaglione, Francesco Renga, Gianni Morandi, Gigi D’Alessio, Giuliano Sangiorgi, Gue Pequeno, Il Volo, J-Ax e Fedez, Kekko Silvestre, Lele, Lorenzo Fragola, Luca Carboni, Lukas Graham, Marco Mengoni, Marracash, Max Gazzè, Max Pezzali, Nek, Paolo Simoni, Red Canzian, Riccardo Fogli, Roby Facchinetti, Ron, Sergio Sylvestre, Stadio, Stefano D’Orazio, The Kolors, Zucchero.

Questi gli speaker di RTL 102.5  che partecipano all’iniziativa: Alex Peroni, Andrea De Sabato, Andrea Pamparana, Andrea Salvati, Angelo Baiguini, Angelo Di Benedetto, Antonio Gerardi, Armando Piccolillo, Carletto, Charlie Gnocchi, Conte Galè, Emanuele Carocci, Fabrizio Ferrari, Federico Vespa, Fernando Proce, Fulvio Giuliani, Gabriele Parpiglia, Gigio D’Ambrosio, Il Trio, Luca Dondoni, Luigi Pelazza, Mauro Coruzzi, Max Viggiani, Nino Mazzarino, Paolo Cavallone, Pierluigi Diaco, Pio e Amedeo.