Cortina tra le righe, il giornalismo del futuro si incontra dall’11 al 16 luglio

8 luglio 2016

La terza edizione di Cortina tra le righe si apre lunedì 11 luglio con un incontro sulla comunicazione ambientale patrocinato dal Ministero dell’Ambiente, e si chiude sabato 16 luglio con un incontro sulla comunicazione culturale patrocinato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e il lancio della seconda edizione del Premio Cortina Top Press, alla presenza di Evelina Christillin, presidente ENIT.

Il progetto è di Cortina Marketing Se.Am. e del Comune di Cortina d’Ampezzo a cura dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto con OMNIA Relations, con il supporto dell’Ordine dei Giornalisti del Piemonte e il sostegno dell’Ordine Nazionale.

Durante la settimana si alterneranno eventi di Formazione 2.0 e Informazione: i primi punteranno sulle nuove frontiere del giornalismo e sono organizzati grazie alla partnership ormai consolidata con Google Italia e al contributo del giornalista del Gazzettino Carlo Felice Dalla Pasqua, i secondi riuniranno in numerosi momenti di approfondimento aperti al pubblico i grandi protagonisti dei media italiani alle prese con le sfide che affronta chi svolge questa professione in una società in perenne cambiamento.

Un calendario che si arricchisce anno dopo anno per favorire il coinvolgimento anche del pubblico, in una riflessione condivisa che possa fornire nuovi spunti per ‘leggere tra le righe’ il mondo che cambia.

Il programma di Cortina tra le righe 2016 e le tariffe speciali degli alberghi per i giornalisti sono disponibili sul sito di Cortina Marketing Se.Am.

Le iscrizioni ai corsi si possono effettuare sul sito dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto.