Just Eat e PayPal, ordini e pagamenti online più facili e senza ‘Distrazioni’

5 luglio 2016

Il match decisivo, due amici seduti sul divano, cibo ordinato su Just Eat, fidanzata impegnata nella visione di un film, telefono staccato, cane già portato fuori. Tutto è pronto in attesa del calcio d’inizio e ogni possibile distrazione sembra essere sottocontrollo. Parte così lo storytelling del concept video lanciato da Just Eat per celebrare Euro 2016 e la semplicità di ordinare takeaway.

Per non perdere neanche uno dei fatidici 90 minuti, Just Eat, il servizio per ordinare online pranzo e cena a domicilio, e PayPal presentano ‘Distrazioni’, la pillola ad alto tasso di ironia visibile sul canale Facebook del brand, per veicolare il messaggio ‘Ordina su Just Eat, paga con PayPal e ti godi la partita senza distrazioni’.

Cibo e sport si rivelano infatti un connubio inscindibile secondo quanto indagato dall’Osservatorio Takeaway Generation di Just Eat che rivela come mangiare durante un match importante sia ‘lo sport’ preferito degli italiani. Ma la distrazione è dietro l’angolo ed è proprio su questo concept che fa leva l’idea creativa del video: al momento dell’arrivo del fattorino Just Eat i due amici, continuando a guardare la partita, gli danno tutte le indicazioni su dove lasciare il cibo e gli allungano i soldi in contanti.

Anche il fattorino però rimane imbambolato davanti allo schermo, facendo cadere tutte le monete; i due protagonisti si voltano, distratti dal suono delle monete, e proprio in quel momento c’è il gol. Il fattorino è l’unico che ha visto l’azione, li informa che è il gol più bello di sempre.

La campagna social ha come obiettivo quello di avvicinare le persone a modalità di ordinazione e pagamento più veloci e immediate, mostrandone i vantaggi rispetto a quelle più tradizionali anche e soprattutto durante situazioni chiave, dove non sono ammesse distrazioni, come la visione di una partita decisiva. Il target cui si rivolge è quello degli appassionati di sport e calcio nazionale, sia uomini che donne, con una forte propensione al digitale.

Il soggetto principale è declinato in un video della durata di 100 secondi live sul profilo Facebook di Just Eat (goo.gl/LKhaC0).

Il concept creativo è stato sviluppato da BCube con la partecipazione de La Buoncostume sotto la direzione creativa esecutiva di Andrea Stanich e Arturo Dodaro (copywriter Mauro Merola, art director Marianna Donofrio). La regia è di Davide Enrico Agosta, la cdp Dea Productions.