Mondelez International e Facebook insieme per sfruttare Consumer insights e Messenger

4 luglio 2016

Mondelez International rinnova la sua partnership strategica globale con Facebook. Le aziende lavoreranno fianco a fianco per sfruttare appieno Consumer insights e Messenger e, a partire dai dati raccolti, attuare progetti innovativi per dar vita a esperienze mobile-first più significative tra le persone e i marchi.

“L’avvento dei dispositivi mobile rappresenta lo spartiacque più rivoluzionario che abbia mai attraversato il mondo del business – ha dichiarato Bonin Bough, Chief Media e E-Commerce Officer di Mondelez International -. La gente ormai passa la sua vita sui mobile device. È cambiato il modo in cui scopriamo le cose, ne facciamo esperienza e le condividiamo. Sta mutando anche l’industria della pubblicità e Messaging avrà un impatto ancora maggiore sull’interazione tra brand e consumatori rispetto a quanto non accada con i social media. Continuare a investire nella media partnership su larga scala con Facebook ci aiuterà a mettere in collegamento i nostri marchi con i nostri consumatori, alimentando al tempo stesso la crescita della nostra attività”.

Sul fronte dei consumer insights, Mondelez International è stato tra i primi partner a utilizzare Audience Insights API, lo strumento annunciato di recente da Facebook grazie al quale i brand possono comprendere meglio e utilizzare in modo più incisivo le informazioni relative ai loro consumatori per mettere a punto campagne di marketing significative. In particolare, Mondelez International ha testato la nuova piattaforma in occasione dell’ultima campagna del suo marchio Cadbury nel Regno Unito.

Essendo parte di Facebook Audience Insights API Beta in partnership con le agenzie Carat, Elvis e Fallon, il brand team ha avuto l’opportunità di raccogliere informazioni più precise e articolate sugli aspetti che davvero interessano alle persone e di fornire contenuti creativi più efficienti e coinvolgenti. Per quanto concerne il messaging, Mondelez International e Facebook collaboreranno sperimentando su Messenger e avvalendosi dei bot lanciati di recente per tale piattaforma. L’obiettivo è testare modi diversi in cui i consumatori possano interagire in tempo reale con i brand di Mondelez International e con i suoi servizi consumatori globalmente tramite la potenza dei thread di Messenger.

“Con 900 milioni di persone che utilizzano Messenger ogni mese, questa piattaforma rappresenta un ottimo modo per interagire con i nostri consumatori in tempo reale. Ciò potrebbe diventare per noi un nuovo canale per il commercio e l’assistenza ai consumatori” ha osservato Gerry D’Angelo, Media Director Europe di Mondelez International.

“I nostri partner a Mondelez International sono consapevoli che i mobile device rappresentano un’opportunità per avvicinare i loro marchi ai consumatori come mai prima – ha dichiarato Will Platt Higgins, Vice President, Global Accounts, Facebook -. Quando hai prodotti che la gente adora, come quelli creati da Mondelez International, la sola cosa sensata da fare è dare loro ancora più voce e nuovi modi per interagire con le persone che li amano”. Negoziato insieme a Carat, l’accordo copre oltre 52 Paesi inclusi Brasile, Francia, India, Indonesia, Regno Unito, Stati Uniti e Paesi del Golfo.