Born and Brad, la vodka ‘di qualità e poco formale’ di ‘Magic Mike’ Channing Tatum

24 giugno 2016

Channing Tatum

di Valeria Zonca


Conosciuto dal grande pubblico italiano per i suoi film tra cui Effetti Collaterali di Steven Soderbergh e The Foxcatcher di Bennet Miller, e più recentemente Magic Mike XXL di Gregory Jacobs, The Hateful Eight di Quentin Tarantino e Ave, Cesare dei Fratelli Cohen, l’attore, ballerino e produttore americano Channing Tatum è a Cannes in veste di ‘imprenditore’ per lanciare un nuovo brand di vodka.

‘Magic Mike’ ha voluto raccontare di come ha investito nella Grand Teton Distillery, a Driggs in Idaho, e di come ha ‘immaginato’ la ricetta di Born and Brad, la vodka prodotta con le patate dell’Idaho e con l’acqua della zona montana di Grand Teton.

L’attore ha puntato su un superalcolico di ‘alta qualità’, ma ‘meno formale’ rispetto ad altri marchi di vodka. Coadiuvato dalla Tinseltown’s United Talent Agency, Tatum è impegnato nella promozione del prodotto, con questa tappa sulla Croisette a cui ne seguiranno altre negli Stati Uniti.

“Sono molto felice di aver contribuito a creare qualcosa che ha una personalità e che è un vero piacere degustare. Stiamo pensando a molte storyline per poter raccogliere materiale disponibile per la fase di lancio commerciale da poter declinare su molte piattaforme”, ha concluso Tatum, che ha dichiarato di frequentare i social dove solitamente promuove i suoi film grazie a una platea di quasi 20 milioni di fan e 8,5 milioni di follower.