Aceto Balsamico di Modena IGP Monari Federzoni torna on air con Mosquito

24 giugno 2016

Monari Federzoni, azienda specializzata nella produzione dell’Aceto Balsamico di Modena IGP, torna in comunicazione con un’importante campagna multimediale che sfrutterà tutti i touch point per raggiungere e colpire il consumatore. La comunicazione, gioca su una peculiarità tipica sia del prodotto che dell’azienda ed è sviluppata  sul claim: ‘Aceto Balsamico di Modena IGP Monari Federzoni. Un nome lungo, come la sua storia’.

La creatività si basa su un’ideata dall’agenzia Mosquito di Roma che ha conquistato l’azienda al termine di una consultazione creativa tra più sigle. Questo concept ha favorito non solo l’ideazione dei soggetti per la tv, la stampa, la radio e l’affissione ma anche l’uso creativo dei media stessi, curati e pianificati da Flag Media.

La campagna inizia questa settimana con una particolare domination della stazione di Porta Garibaldi a Milano e con la presenza in numerose stazioni ferroviarie, per proseguire poi con una pianificazione televisiva concentrata su La7 e LA7d che partirà il 26 giugno e si concluderà il 13 agosto, cui seguirà in autunno la distribuzione del prodotto con alcune testate leader sul target e una campagna radio nazionale.

Il presidio di eventi sul web, sul territorio e sulla stampa completerà un semestre straordinario. Per l’agenzia Mosquito hanno lavorato sotto la direzione creativa di Vincenzo Vigo, Simone Risola e Sara Coira (art director), Leonardo Manzini, Vincenzo Vigo, Lorenzo Vittorini (copy).

Regista della campagna tv è Enrico Trippa Lattanzio per la casa di produzione Filmmaster. Illustrazioni e postproduzione: ASC. Per il digital marketing ha collaborato l’agenzia Markeven – Doppiospazio.