Libera firma la campagna sulla sicurezza stradale di Bosch e UnipolSai

23 giugno 2016

Libera, società di comunicazione guidata da Roberto Botto, direttore clienti, e da Enrico Chiadò Rana, direttore creativo, lancia la campagna per la promozione della frenata assistita su cui si fonda la partnership Bosch-UnipolSai.

“L’obiettivo della campagna è creare awareness intorno alle tecnologie di assistenza alla guida nel campo automotive e sensibilizzare il target sull’importanza della sicurezza stradale – afferma Botto -. Nello specifico, la campagna porta in primo piano i punti di forza del sistema di frenata assistita, tecnologia all’avanguardia che consente alle auto di frenare in automatico in caso di ostacoli improvvisi. Un’operazione di co-marketing che coinvolge due leader quali Bosch e UnipolSai Assicurazioni, mettendo in risalto il commitment dei due brand sul tema della sicurezza alla guida con un approccio di edutainment ironico ed engagé”.

“Cercavamo un tone of voice inaspettato e un trattamento disruptive per avvicinare le persone a un tema così delicato e sempre più essenziale: così è nato il claim ‘Non ci rimetti il muso’ – prosegue Chiadò Rana -. Espressamente lontano dai toni di drammaticità, il key visual della campagna è rappresentato da una serie di volti schiacciati contro un vetro, che comunicano per contrasto i benefit di sicurezza garantiti dalla frenata assistita”.

“Fin da subito il nostro obiettivo è stato sensibilizzare il target in modo efficace e inaspettato, per questo abbiamo scelto di orientare la comunicazione esplicitamente sul sorriso – interviene Cinzia Loiodice, Automotive Marketing Communication and Institutional Affairs Manager di Bosch -. La sicurezza stradale è un tema centrale per la nostra azienda, perché è da lì che la ricerca tecnologica Bosch trae ispirazione e concentra i suoi sforzi”.

“Un’operazione in linea con il nostro posizionamento, centrale sul tema della sicurezza delle persone, oggi ancora meglio rappresentato da questa nuova partnership con Bosch, che ci consente di entrare in contatto con potenziali nuovi clienti e di sottolineare ancora meglio le novità di prodotto incluse nella nuova polizza KM&Servizi”, prosegue Marco Baldan Bembo, responsabile Marketing UnipolSai.

“Lo sviluppo del website (noncirimettiilmuso.it) e della pagina Facebook è stato creato e gestito da Bebit, la digital company del gruppo Libera Brand Building – prosegue Ylenia Ginetto account manager dell’agenzia -. Il sito e i social approfondiscono diverse tematiche: dal concorso, alla tecnologia fino a raccontare quelle che sono le principali cause di distrazioni in auto”. Hanno lavorato alla creatività il copywriter Carlo Dodero, gli art director Emanuele Mocciaro e Francesco Sansalvadore. La regia è di Emanuele Segre per la casa di produzione Fargo Film. La fotografia è di J.Elliot.