Assegnati i premi Crescita Digitale di Accenture e Gruppo 24 Ore

22 giugno 2016

Sono stati svelati i vincitori del Premio Crescita Digitale di Accenture e Gruppo 24 Ore, dedicato alle imprese ed enti del paese che eccellono nell’innovazione digitale. La giuria ha esaminato 90 progetti e il Web Choice Award, ideato per premiare il progetto ritenuto più innovativo dal web, ha generato una discussione che ha animato i new media con oltre 250 mila accessi al sito web dedicato e 80 mila voti assegnati ai progetti da parte del pubblico online.

Al premio si sono candidati circa 90 progetti di organizzazioni operanti in diversi settori: largo consumo, beni per la produzione industriale, banche, assicurazioni, media, Tlc, energetico, utilities, farmaceutico, Pubblica Amministrazione.

La Giuria è stata presieduta da Luca Tremolada –  giornalista di Nòva24. Componenti della Giuria: Carlo Alberto Carnevale Maffè – Docente Strategia Aziendale dell’Università Commerciale Luigi Bocconi, Elio Catania –  Presidente di Confindustria Digitale, Andrea Ghizzoni –  Country Director di WeChat Italy, Massimiliano Magrini – Co-Founder e Managing Partner di United Ventures, Claudia Parzani – Capital Markets Partner di Linklaters, Antonio Samaritani – Direttore Generale dell’AgID – Agenzia per l’Italia Digitale.

Il Web Choice Award è stato assegnato a Vodafone che ha presentato il progetto My Vodafone App.

Il Comitato Scientifico ha individuato in Intesa Sanpaolo l’azienda a cui assegnare la menzione speciale: “Per i progetti e le esperienze di innovazione presentate nel corso del Programma”.

I progetti presentati dalle aziende sono stati valutati da una giuria di esperti presieduta da Luca Tremolada, giornalista di Nòva24. Di seguito i vincitori annunciati durante la serata di premiazione, che ha avuto luogo ieri sera:

CATEGORIA MAKING MARKETS

Vincono ex aequo:

  • Autogrill con il Progetto e-Invoicing Fattura Digitale
  • UniCredit con il Progetto My Business View,

 

CATEGORIA RUNNING ENTERPRISE

Vince SIA con i progetti PagoPA e Jiffy P2G.

La menzione speciale è stata assegnata a Enel per il Progetto Energy Efficiency.

 

CATEGORIA SOURCING INPUT

Vince CloudItalia Telecomunicazioni con il progetto My Snooper.

Ad aggiudicarsi la menzione speciale è stata la Presidenza del Consiglio con il progetto OpenCUP.

 

CATEGORIA FOSTERING ENABLERS

Vince Poste Italiane con il progetto PosteID abilitato a SPID

La menzione speciale per questa categoria è andata a ING Bank con il progetto ING Challenge.