Sara Nissoli e Stefania Vivacqua entrano in A-Tono

21 giugno 2016

Sara Nissoli e Stefania Vivacqua

Due nuove copywriter entrano in A-Tono all’interno del reparto guidato da Sergio Müller, creative & planning director dell’agenzia milanese.

Sara Nissoli, copy senior, proviene da Imille dove ha lavorato su brand come Pan di Stelle, Sottilette, Trony, Babybel, Vitasnella Bakery, Corona Extra, Cameo, Simmenthal. Dopo il Master in Copywriting in Accademia di Comunicazione ha iniziato in Armando Testa, per passare poi in Tita e Verba DDB. Tra i principali clienti seguiti Audi, Feltrinelli, Mondadori, Teatro alla Scala, Mulino Bianco, Molinari, Baci Perugina. È stata editor e ghost writer per la casa editrice Lubrina e redattrice di Bill Magazine. Ha ricevuto riconoscimenti ai Cannes Lions, D&AD, Webby Awards, ADCI Awards.

Stefania Vivacqua, copy junior, dopo la laurea in Sociologia con indirizzo comunicazione e cultura a Milano Bicocca inizia a lavorare come pubblicista per novaraoggi.it e nel frattempo approfondisce i temi della scrittura creativa frequentando corsi di narrativa, copy e web writing. Pubblica una raccolta di poesie e inizia a collaborare su progetti digital e branding con Undesign studio associato e ActingOut creative studio.

“Accogliamo con entusiasmo Sara e Stefania nel nostro reparto – dichiara Sergio Müller – mi ha colpito, oltre alla solidità del pensiero, una caratteristica sempre più rara: l’attenzione da parte di entrambe al crafting dei testi, che valorizzeranno ancora di più le attività di digital branding che A-Tono mette quotidianamente in campo per i propri clienti”.