Indiana Production: verso la chiusura 2016 a 19-20 milioni di fatturato

20 giugno 2016

Karim Bartoletti

di Laura Buraschi


Per la casa di produzione Indiana Production i primi 6 mesi del 2016 sono stati buoni per i progetti fatti. Lo spiega a Today Pubblicità Italia Karim Bartoletti, partner ed executive producer: “Indiana stima di chiudere l’anno a 19-20 milioni di fatturato di cui 7 dall’adv (sostanzialmente in linea con il 2015) e 12-13 dal cinema (in crescita), anche se – inutile dirlo – in questo mondo fare delle previsioni è quasi impossibile. Da un certo punto di vista vedo una ripresa – sottolinea Bartoletti -;  ad aumentare però non è la quantità dei budget, bensì le tipologie dei progetti che vengono realizzati per media diversi e Indiana Production può solo beneficiare di questa ‘diversificazione’ e di questa continua richiesta di contaminazione fra i diversi livelli di comunicazione. Infatti, le nostre diverse parti – adv, cinema, tv, content – sono già contaminate (e contaminanti) perché le nostre ‘parti’ non sono distinte e separate, ma dialogano influenzandosi vicendevolmente. Siamo così nel nostro DNA e i clienti e le agenzie che ne approfittano possono solo trarne beneficio”.

La cdp intanto è sbarcata ai Cannes Lions: “Siamo presenti, tra l’altro, con i due progetti che abbiamo prodotto con la Dlv Bbdo – evidenzia l’executive producer -: lo spot per i 50 anni di Linus, che abbiamo realizzato con la regia di Igor Borghi per Baldini&Castoldi, e ‘Be as you are’ per il rilancio di Pirelli PZero, sempre diretto da Borghi. Un altro lavoro importante sviluppato nel primo semestre è ‘Great Tastes of America’ per McDonald’s con la regia di Michele Socci: in un’unica produzione, oltre agli spot, abbiamo creato contemporaneamente tutti i contenuti social, web e digital. Altri progetti interessanti sono sicuramente lo spot di TIM Impresa Semplice, con protagonista lo chef Davide Oldani, ancora con Michele Socci alla regia; la campagna di Ottica Avanzi di stv DDB con protagonista la nuova testimonial Mara Maionchi e, last but not least, la divertente web serie per Seat ‘Suv su gira’ scritta e diretta da Carlani&Dogana sulla base di un canovaccio creativo dell’agenzia Hi! MullenLowe”.