Poste Italiane di nuovo on air con McCann per Poste Assicura

17 giugno 2016

Sarà on air da domenica 19 giugno la nuova campagna tv di Poste Italiane per promuovere l’offerta Protezione Casa e Protezione Salute di Poste Assicura, la Compagnia del Gruppo Poste Italiane. La campagna si articola su due spot di 30” che saranno messi in onda per tre settimane su tutte le reti generaliste e sulle più importanti piattaforme satellitari e del digitale terrestre. La creatività è stata curata dall’agenzia McCann di Roma, la casa di produzione è Think Cattleya con la regia di Axel Laubscher. Pianifica Carat.

Il piano mezzi prevede inoltre annunci stampa, internet display, comunicati radio, materiali speciali negli Uffici Postali e auto/maxi affissioni proprietarie. La pianificazione radio prenderà il via il 26 giugno per due settimane con spot da 40”. Nel primo dei due spot tv, quello di ‘Protezione Casa’, il protagonista è alle prese con una lavatrice. Chiaramente non è in grado di farla funzionare e i suoi maldestri tentativi, raccontati attraverso l’utilizzo della tecnica slow motion, culminano nella rottura di un rubinetto con conseguente e violenta perdita d’acqua nel bagno.

Il danno viene accompagnato in scena dall’effetto del portafogli che inizia a fluttuare, simbolo dei risparmi che in caso di simili accadimenti prendono “il volo”. Ad accompagnare l’azione il brano ‘Also sprach Zarathustra’ Opera 30, di Richard Strauss, reso famoso dal film ‘2001: Odissea nello Spazio’ di Stanley Kubrick. L’incidente domestico è, così, lo spunto per affermare: ‘Assicura la tua casa per proteggere i tuoi risparmi’.

Nel secondo spot tv il protagonista è invece un improvvisato e impacciato atleta: vediamo lo stesso effetto del portafogli che fluttua all’accadere di un infortunio sul tapis roulant di una palestra. Il claim di questo episodio è simile al precedente: ‘Assicura la tua salute per proteggere i tuoi risparmi’. Questa volta ad accompagnare l’azione c’è il brano ‘Chariots of Fire’ del compositore greco Vangelis, celebrato dal regista Hugh Hudson nel film ‘Momenti di Gloria’.

Entrambi gli spot tv vengono chiusi dall’invito: ‘Assicurati alle Poste’, che propone una ampia gamma di soluzioni per la sicurezza e la salute dei singoli, delle famiglie, della protezione delle dimore e delle attività lavorative.