/ Pr

Ketchum e DMTC vincono le gare pr e media del Comitato Roma 2024

16 giugno 2016

Andrea Cornelli

Con procedura di una gara aperta per la comunicazione PR e media internazionale, il Comitato Roma 2024 ha selezionato Ketchum e DMTC come partner strategici per ampliare la visibilità globale della candidatura della Città di Roma all’organizzazione dei XXXIII Giochi Olimpici ed XVII Giochi Paralimpici. Il network internazionale Ketchum annovera più di cento uffici in settanta paesi di tutto il  mondo e un importante track record nella  comunicazione sportiva e di grandi eventi.

“Diventiamo oggi parte di una sfida di comunicazione globale veramente entusiasmante per il nostro network e questo cammino inizia per noi con una certezza: Roma ha tutte le migliori caratteristiche per ottenere l’organizzazione dei XXXIII Giochi Olimpici ed XVII Giochi Paralimpici del 2024. Siamo orgogliosi di portare nel mondo questo messaggio”, ha dichiarato Andrea Cornelli, amministratore delegato di Ketchum Italia. In questo ampio progetto di visibilità, Ketchum ha individuato in DMTC una struttura sinergica per la conoscenza approfondita degli sport olimpici e la specializzazione nel media management degli atleti.

“Quello che l’Italia dello sport può raccontare al mondo è passione pura, eccellenza, rispetto per tutte le discipline. Essere parte di questa grande avventura del Comitato Roma 2024, con un partner così autorevole come Ketchum, inorgoglisce e responsabilizza. Roma 2024 è un obiettivo da centrare, la più grande sfida professionale della vita”, sottolinea Marco Del Checcolo, amministratore delegato di DMTC.