Microsoft compra LinkedIn per 26,2 miliardi di dollari

14 giugno 2016

Jeff Weiner, Satya Nadella e Reid Hoffman

Microsoft ha acquistato il social network per professionisti LinkedIn con un’operazione da 26,2 miliardi (ben 196 dollari ad azione). La notizia arriva dal blog di Microsoft e si sottolinea che Linkedin “manterrà il proprio brand distintivo, cultura e indipendenza”.

Jeff Weiner continuerà a ricoprire il ruolo di amministratore delegato ma riporterà direttamente a Satya Nadella, ceo di Microsoft. LinkedIn, fondata nel 2002, oggi vanta oltre 430 milioni di utenti nel mondo, in aumento del 19% nell’ultimo anno.

Reid Hoffman, presidente, cofondatore e azionista di controllo di Linkedin, e lo stesso Weiner “sostengono completamente la transazione”, la cui chiusura è attesa nel corso dell’anno solare. Strategia dell’operazione targata Microsoft è rafforzare la propria presenza nelle attività online rivolte alle imprese.

Il team di LinkedIn ha fatto crescere  un business fantastico incentrato sul collegamento professionisti di tutto il mondo – ha dichiarato Nadella -. Insieme siamo in grado di accelerare la crescita di LinkedIn, così come quella di Microsoft Office 365 e Dynamics”.