Al via ACE-Assocom Events: le agenzie incontrano le eccellenze del made in Italy

30 maggio 2016

Mauro Miglioranzi

Assocom porta le imprese della comunicazione a incontrare realtà d’eccellenza del territorio italiano. Con Ace – Assocom Events, un programma di serate aperte alle agenzie associate ed esterne, un’occasione di incontro e confronto con imprenditori, artisti, scrittori sui temi della qualità della comunicazione e dell’innovazione. La prima tappa sarà il 1 giugno a Verona, ospite d’onore Giovanni Rana che racconterà la sua storia di tradizione e innovazione, comunicazione e qualità. Partner dell’iniziativa è il Consorzio del Radicchio di Verona IGP.

“Ace è un’opportunità più che unica per tutte le agenzie, associate o non ancora – spiega Mauro Miglioranzi, consigliere Assocom e ideatore del progetto -. Crediamo che dalla condivisione e dalla collaborazione si possa fare di più e meglio: ecco perché stiamo realizzando con Assocom un’occasione per potenziare la rete fra gli associati, che è uno degli obiettivi dell’associazione. Gli appuntamenti, su invito, sono aperti a tutti gli specialisti della comunicazione”.

Concept dell’iniziativa è l’incontro con una storia da cui trarre ispirazione, fortemente legata al territorio in cui si tiene l’incontro. Saranno occasioni di coinvolgimento e confronto con alcune eccellenze italiane, di condivisione e networking fra i partecipanti. Assocom ancora una volta offre alle agenzie opportunità stimolanti all’insegna della qualità, coinvolgendo attori diversi intorno a temi importanti, con un contenuto di valore.

Il 7 luglio l’incontro è a Torino, presso la Scuola Holden, per un’esclusiva lezione privata di storytelling. Ospite della serata lo scrittore e illustratore novarese Antonio Ferrara, due volte premio Andersen e finalista premio Andersen 2016. A Modena il 30 settembre Assocom offre alle agenzie un  viaggio nel gusto della tradizione italiana all’interno di Acetomodena, ascoltando il suggestivo racconto di vita di Antonio Rigo Righetti, bassista di Ligabue, artista e noto compositore modenese.

Partner dell’iniziativa Piacere Modena, organizzazione a cui aderiscono tutti i consorzi di tutela e delle DOP e IGP provinciali come Il Consorzio del Prosciutto di Modena DOP, il Consorzio del Parmigiano-Reggiano, il Consorzio Tutela Aceto Balsamico di Modena.

Il 20 ottobre a Milano l’incontro con Marco Balzano, vincitore Premio Campiello 2015, che parlerà del suo best seller ‘L’ultimo arrivato’ e si racconterà all’interno dello stabilimento Fratelli Branca Distillerie. L’ultimo appuntamento dell’anno sarà in novembre a Roma. Gli incontri saranno moderati da Lorenzo Carpanè, docente alle Università di Verona e Bolzano.