E3 firma la consulenza strategica sul digital planning per il lancio del film Pelé

27 maggio 2016

Fabio Racchini

E3, la digital agency acquisita a luglio 2015 dal Gruppo DigiTouch, ha curato per M2 Pictures la consulenza strategica per la definizione del piano media digitale, volto a promuovere il lancio del film Pelé, da ieri nelle sale cinematografiche. Nella pellicola la storia del celebre calciatore brasiliano viene narrata non sotto forma di documentario bensì di film, rivolgendosi così a un ampio pubblico, composto dagli amanti dello sport e dagli appassionati di movies.

La campagna di advertising digitale è stata di conseguenza pianificata su siti web e mobile app sia inerenti al mondo del calcio e dello sport, che dedicati all’informazione generalista. I social network (Facebook e Twitter) e YouTube completano l’inventory.  Trattandosi della promozione di un film, sono stati selezionati formati advertising display ad alto impatto visivo e formati video che mostrano gli spot del film per fare leva sull’aspetto emozionale ed engaging che i media digitali sono in grado di valorizzare.

“La promozione dei film avviene sempre più spesso su internet perché di fatto il web, con la possibilità che offre di vedere i contributi video, di leggere le recensioni e di trovare curiosità dal backstage, rappresenta il media più completo, pratico e immediato per trarre ispirazione su quale film andare a vedere al cinema. Per questo abbiamo voluto inserire anche i media digitali nel piano di promozione del nostro nuovo prodotto, avvalendoci della consulenza strategica del nostro partner storico E3” ha commentato Giusy Santoro, head of Marketing di M2 Pictures.

“Siamo molto lieti della fiducia rinnovataci da M2 Pictures, con la quale abbiamo collaborato anche in passato per il lancio di altri film. Concordiamo sull’importanza del presidio dei media digitali per la promozione cinematografica e crediamo che la scelta dei singoli canali, dei formati e delle attività di advertising online sia strategica per una campagna digital davvero efficace” ha commentato Fabio Racchini, co-founder di E3.