Donne Sul Web lancia Donna impresa

25 maggio 2016

Com’è cambiato il mondo delle imprese femminili in Italia in questi 10 anni? Poco o nulla. “I problemi sono gli stessi, ma oggi ci sono nuove soluzioni. Peccato che la politica le ignori”.

A spiegarlo è Giulia Amara, responsabile del network Donne sul Web, che lancia lo spazio Donna Impresa, dove si dà voce al milione di aziende fatte da donne nel nostro Paese, raccontando le loro storie, con interviste, articoli, video, ma anche iniziative offline. Donnesulweb.net rientra nel network dei siti a target donna la cui raccolta pubblicitaria è affidata in esclusiva a Veesible da ottobre 2015. Come spiega una nota, che il mondo delle imprese femminili in Italia sia una grande risorsa lo dicono tutti.

Peccato poi che questo non si traduca nella pratica in qualcosa di concreto. Le donne al potere sono sempre le stesse e l’oltre milione di piccole medie imprese femminili non vengono valorizzate né ascoltate. Questo mondo oggi viene rappresentato online con il progetto Donna Impresa, dove si dà spazio a tutte le donne che vogliono raccontarsi: imprenditrici, creative, casalinghe – “Perché anche una casalinga fa economia” fa notare Giulia Amara – tramite un format editoriale basato su storie, interviste e video. Si racconta il mondo delle piccole imprese rosa italiane grazie a un team dedicato interamente al tema, che percorre l’Italia da nord a sud (senza dimenticare le isole) per dare voce a tutte le imprese femminili.

Donnesulweb.net racconta infatti l’attualità e i cambiamenti del mondo contemporaneo dal punto di vista femminile: interviste a ‘grandi’ donne, video, news del giorno e curiosità presentate con uno stile chiaro e originale, ma anche aggiornamenti sull’economia e gli avvenimenti di tutto il mondo spiegati in modo preciso e puntuale. Interviste, articoli, video e coinvolgenti storie di donna su donnesulweb.net, da ottobre 2015 hanno contribuito a rafforzare l’attenzione della Concessionaria verso un target strategico come quello femminile.

Veesible, infatti, grazie al suo network di publisher focalizzato sull’area donne, nel ranking delle Custom Roll Up come ‘CRU Veesible Donna’ ha fatto registrare una concentrazione di audience femminile composta dal 74% di donne (fonte Audiweb – TDA gennaio 2016) riconfermando la presenza della ‘CRU Veesible Donna’ tra le prime del mercato digital.