FCB Milan/health firma la nuova campagna ‘Red code formulas’ per AVIS Milano

18 maggio 2016

Ha acceso un interessante dibattito la notizia apparsa su diversi mezzi d’informazione circa la possibilità di riprodurre artificialmente plasma umano. Molte persone hanno così iniziato a pensare che le donazioni di sangue non sono più necessarie. Questo pericoloso cambio di percezione e comportamento è stato colto da FCB Milan e subito condiviso con AVIS Milano (Associazione Volontari Italiani Sangue).

AVIS Milano, con l’aiuto della divisione health di FCB Milan, ha voluto ribadire l’importanza delle donazioni come unico modo per garantire plasma utile alle trasfusioni per i pazienti bisognosi: è nata così la campagna ‘Red code formulas’. Giocando con il lettering della tavola degli elementi sulla sacca di plasma, l’agenzia guidata dal ceo & cco Pietro Maestri ha creato una campagna multisoggeto per sensibilizzare la società sul tema della donazioni di sangue.

“Questa campagna mette l’accento su quanto oggi, nonostante il progresso scientifico, l’altruismo sia ancora l’elemento principale che permette di aiutare gli altri e salvare la vita”, commenta Fabio Teodori, ecd di FCB Milan.

La campagna è uscita su quotidiani, riviste scientifiche e affissioni all’interno degli ospedali. Hanno lavorato al progetto creativo anche l’associated creative director Gianluca Belmonte, il copywriter Christian Leoni, l’art director Fabio Mazzucchelli, lo Jr art director Mattia Errico, head of planning Susanna Revoltella, strategic planner Paolo Costella.