A PicNic l’incarico per il rilancio di Segafredo

17 maggio 2016

Segafredo Zanetti torna a comunicare, rilanciando il suo ruolo da protagonista nel rito più amato dagli italiani: il caffè. Una rappresentazione intima e leggera delle piccole sfide quotidiane che il caffè ci aiuta ad affrontare. È proprio da questo concetto di ‘calore di casa’ che nasce il nuovo spot firmato da PicNic per Segafredo, nuovo cliente per l’agenzia guidata da Riccardo Beretta e Niccolò Brioschi che ha acquisito direttamente l’incarico creativo.

“Siamo molto felici di scrivere una nuova pagina della grande storia di comunicazione di Segafredo – dichiara Brioschi, direttore creativo e partner di PicNic -. Abbiamo lavorato a quattro mani con il cliente nello sviluppo di un’idea creativa fedele ai valori tradizionali del brand calati nella realtà di oggi”.

“La dimensione domestica è più che mai di massima attualità, in quanto è tornata fortemente a essere un riferimento e un valore. Abbiamo quindi deciso di riaffermare un posizionamento che ci caratterizza, rivisitato in chiave contemporanea: se da sempre Segafredo ti fa sentire a casa dovunque tu sia, in questo nuovo spot ci siamo calati proprio nella casa quale luogo di intimità e benessere, di ritualità e relazioni forti”, racconta Marco Comellini, direttore marketing Segafredo.

Protagonista dello spot è il nuovo Allora Moka, una selezione speciale di caffè Arabica e Robusta di prima scelta, appositamente ideata per esaltare il rito della preparazione della moka. Ed è proprio il nuovo prodotto a prendere la parola, con la voce dell’attore e doppiatore Luca Ward. Una voce che commenta in modo cinematografico le semplici gesta di un comunissimo padre di famiglia, spronandolo con tono epico e solenne ad affrontare la sua giornata. Iniziandola nel migliore dei modi, con Segafredo.

Il piano media è a cura di PHD, con pianificazione dello spot di 40” e 30” sulle principali emittenti televisive a partire da domenica 15 maggio 2016. Per l’agenzia, hanno lavorato al progetto il direttore creativo esecutivo Niccolò Brioschi e l’account director Veronica Misciatelli. La casa di produzione è TheBigMama. Regista Luca Lucini. Post produzione audio affidata a Screenplay di Milano (Gianfranco Clerici) e Catsound di Roma. La post produzione video è di Videozone.