Compass torna on air con Lunetta Savino testimonial

13 maggio 2016

Compass torna in tv con una nuova campagna di comunicazione: si parte domenica 15 maggio con il film tv, cuore della nuova creatività, giocato intorno al claim ‘Basta un giorno’ per ottenere un prestito, per proseguire poi su radio, web e outdoor.

“Siamo tornati in tv dopo alcuni anni di assenza – dichiara Luigi Pace, direttore centrale Marketing e Customer Management di Compass – abbiamo cercato di creare un format capace di parlare direttamente alle persone”.  La campagna è costituita da due soggetti in cui vanno in scena diversi racconti di vita quotidiana che hanno come protagonista Lunetta Savino. Nel primo soggetto, due uomini commentano insieme alla barista Lunetta Savino la situazione di un loro amico che in pochi giorni ha acquistato sia un nuovo divano sia una motocicletta. Il mistero è presto svelato: ha realizzato i suoi desideri grazie a un prestito Compass.

Il secondo spot si svolge nel salone di un parrucchiere: una donna parla all’amica seduta accanto a lei di una loro conoscente, che ha appena acquistato un’auto ed è in attesa della nuova cucina. Anche in questo caso, l’amica insieme a Lunetta Savino nei panni della parrucchiera racconta come tutto questo sia possibile grazie all’offerta di Compass.

La comunicazione partirà domenica 15 e coinvolgerà fino al 25 giugno tutte le principali emittenti tv nazionali e tematiche (Rai, Mediaset, La7, digitale terrestre, canali Sky e tv locali) in formato 30’’ e 15” e i circuiti Centostazioni-Vienord-FSI, Grandistazioni, Class Metropolitana Milano e Roma e Class Autostrade. Previsti parallelamente video advertising su web e mobile con Facebook e Youtube, adv di impatto sui circuiti Mediamond e Populis, adv response in Programmatic con Criteo.

La pianificazione è a cura di Havas Media. Alla creatività della campagna hanno lavorato per l’agenzia inventaTRO Lorena Ortica (direttore creativo esecutivo), Francesco Gori (direttore creativo associato), con Mauro Maniscalco (art) e Davide Desgro (copy). Manfredo Archinto firma la fotografia. Cdp: The Big Mama. La regia è di Luca Lucini.