Teads annuncia la partnership con RCS

13 maggio 2016

dario caiazzo

Teads, società globale della pubblicità video native e primo ideatore di una piattaforma innovativa per la monetizzazione dei premium publisher online mondiali, ha annunciato un accordo in esclusiva con il Gruppo RCS, grazie al quale sarà il partner unico nella distribuzione del formato In-Read, all’interno dei contenuti editoriali di RCS in Italia. Questo offrirà agli advertiser l’accesso a un inventory premium senza precedenti, così da innalzare la brand experience a livelli superiori e più prestigiosi in termini di awareness e performance, su tutti i dispositivi.

Il Gruppo RCS – che annovera tra i propri brand alcune testate tra cui Corriere della Sera e La Gazzetta dello Sport – adotterà il formato di Teads per incrementare le revenue provenienti dai video pubblicitari nel pieno rispetto della user experience dei propri utenti. Teads sarà l’unico provider per l’erogazione di video outstream mediante il formato inRead, il quale viene posizionato nel cuore di un articolo. Questo formato, disponibile cross-screen e anche tramite una strategia di programmatic buying, avvia la riproduzione solo quando è visibile in schermo. Un aspetto non trascurabile che garantisce un’alta viewability con la promessa di offrire agli utenti la possibilità di scegliere se guardare l’annuncio oppure no, tramite il comando di skip. RCS arricchisce il network premium di Teads, di cui fanno parte – tra gli altri – The Guardian, The Telegraph, Le Monde, Die Welt, ABC, O Globo, Nikkei in Giappone e molti altri.

Dario Caiazzo, md di Teads Italia, ha commentato, “Siamo davvero orgogliosi di lavorare con un gruppo di prestigio come RCS e ci auguriamo di continuare a fornire i suoi siti con campagne globali di grandi inserzionisti multinazionali. Sono felice di poter dire che abbiamo contribuito a far crescere un settore grazie all’innovazione. L’outstream oggi è un concetto ‘mainstream’ che vantiamo di aver inventato grazie al nostro formato proprietario inRead che oggi si declina in una suite di prodotti volti a valorizzare soprattutto l’esperienza via mobile. La nostra filosofia è quella di creare una pubblicità sostenibile per gli utenti. La nostra promessa è quella di non disturbare l’esperienza di navigazione dei lettori delle testate del gruppo RCS e di creare un’esperienza veramente unica e premium per i brand”.