Integer si aggiudica la gara per il btl di Sky

11 maggio 2016

Integer, agenzia di retail marketing ed eventi del Gruppo TBWA\Italia, si è aggiudicata la gara indetta da Sky Italia per la gestione delle sue attività di btl (trade material e direct marketing). Come anticipato da Today Pubblicità Italia (vedi notizia) si va dunque ad ampliare il rapporto fra il broadcaster e la struttura creativa.

L’agenzia lo scorso giugno aveva iniziato a gestire le attività di Local Impact Marketing che, al contrario di quanto riportato in un primo tempo dalla nostra stessa testata, non erano oggetto del pitch. L’incarico è stato assegnato tramite una gara che ha visto coinvolte, oltre ad Integer, anche McCann, GreyUnited e SapientNitro, agenzia uscente.

Ha commentato Simone de Martini, ceo di Integer: “E’ una grandissima soddisfazione poter lavorare per Sky anche su questa parte di comunicazione. La nostra forte conoscenza del retail e dello shopper marketing, unita ad una perfetta integrazione con tutte le funzioni del Gruppo TBWA\Italia, ci hanno permesso di dimostrare che possiamo essere un partner a 360 gradi in un’area di business cruciale come quello delle vendite”.

Ha aggiunto Nicola Lampugnani, chief creative officer del Gruppo TBWA\Italia: “Sono molto  felice anche per il team che ha lavorato su questo progetto, difficile perché molto articolato. Abbiamo lavorato con una visione di insieme, considerando media tutto quello che c’è tra brand e consumatore. Siamo contenti che Sky abbia apprezzato il nostro lavoro”. Il team di gara era composto da Gianluca Cappiello, Mirco Pagano, Rossana Tocchi, Federica Facchini, Andrea Pinca, Giuliana Smeraldi,  Marta Zurlo, Valerio Minestra, Paola Gemelli e Manuela Mombelli.