Per i 60 anni di Arborea campagna stampa, radio e web con McCann e Initiative

4 maggio 2016

di Cinzia Pizzo


La Cooperativa Latte Arborea compie 60 anni. Era infatti il 1956 quando fu fondata ad Arborea sui territori da poco bonificati dalla riforma agraria del Campidano di Oristano, iniziata negli anni venti, che trasformò quei terreni nelle terre fertili che oggi ne fanno un importante centro agricolo e alimentare e il quarto produttore lattiero-caseario italiano.

Oggi la produzione di latte arriva a 200 milioni di litri, proveniente dalle 40.000 mucche tutte sarde (razza Frisona e Brown Swiss) di proprietà delle 234 azienda associate, ed è alla base di una gamma di prodotti che comprende latte, prodotti caseari, yogurt a marchio Arborea a cui si è aggiunto Fattorie Girau, azienda con sede a San Gavino Monreale acquisita nel 2013 dalla Cooperativa Latte Arborea e specializzata nel settore ovicaprino. Nel 2015 il fatturato aziendale complessivo è stato di 143 milioni di euro, così ripartito: il 75% derivante dal venduto in Sardegna, il 21% dalla Penisola, e il 4% dall’estero.

“I nostri progetti di internazionalizzazione sono partiti da soli 3 anni, eppure già esportiamo in 25 paesi in particolare verso il Sud Est asiatico: Hong Kong, Taiwan, Indonesia, Filippine, Malesia e Cina sono mercati dove i nostri prodotti sono particolarmente apprezzati. Ad esempio, a Macao vendiamo mini brik di latte Arborea che vengono distribuiti nelle scuole primarie” ha spiegato Luciano Negri, direttore commerciale e marketing della Cooperativa Latte Arborea. In Sardegna Arborea è leader di mercato, raccogliendo il 90%  del latte vaccino prodotto sull’isola.

“L’obiettivo della Cooperativa – ha precisato Negri – è il rafforzamento in Sardegna e la crescita in Penisola, dove vorremmo aumentare la presenza nelle varie insegne della gdo del centro nord.  In questo senso abbiamo visto crescere il rapporto commerciale con Coop, Conad, Bennet, Selex, Finiper, Esselunga e Auchan anche se ci manca ancora la presenza continuativa di alcune referenze. L’azienda ha scelto di muoversi su due direttrici: innovazione di prodotto e valorizzazione del brand”.

Sul primo fronte l’attività di ricerca e sviluppo dell’azienda si sta concentrando sul latte ad alta digeribilità, declinato poi nei suoi derivati, e nel preparato per gelato che ha debuttato a Sigep 2016. Sul fronte comunicazione “i mezzi presidiati dall’azienda a livello nazionale sono radio e web, con un investimento 2016 pari a 300.000 euro – ha spiegato il direttore marketing -. La campagna radio è partita a marzo su reti Rai, RDS, Radio 105, CNR e sarà on air fino a maggio. Parallelamente è stata pianificata una campagna web. Si tratta dei primi flight dell’anno e ci sarà una ripresa in Autunno. A livello locale, invece, abbiamo previsto anche una campagna stampa sui principali quotidiani sardi”.

Due i messaggi veicolati dalla campagna pubblicitaria 2016 di Arborea firmata a livello creativo da McCann: “In Sardegna abbiamo puntato sul 60° anniversario del brand, mentre a livello nazionale l’adv comunica la bontà del nostro latte 100% sardo”. La pianificazione media è a cura di Initiative. Tra gli eventi presidiati dal brand, dopo Cibus, sarà la volta de Linkontro Nielsen che vedrà Arborea presente nella propria terra in qualità di sponsor.